keyboard_arrow_up

Sanremo 2022, nuovo regolamento: cosa cambia?

Pubblicato il 26 Ottobre 2021 alle 16:30

Manca ancora qualche mese a Sanremo 2022, eppure la macchina organizzativa ha già deciso che ci sarà un nuovo regolamento: cosa cambia?

Sanremo 2022, nuovo regolamento: cosa cambia?

Il Festival di Sanremo andrà in onda da martedì 1 febbraio a sabato 5 febbraio 2022 e, anche se manca qualche mese, è già stato diffuso il nuovo regolamento. Vediamo cosa cambierà all’Ariston, quanti saranno i Big in gara e come saranno i meccanismi di voto.

Sanremo 2022: nuovo regolamento

Sanremo 2022, come sappiamo ormai da mesi, vedrà Amadeus nel ruolo di conduttore e direttore artistico per il terzo anno consecutivo. Nelle ultime ore, è stato diffuso il nuovo regolamento della kermesse musicale.

Questa edizione vedrà finalmente il ritorno del pubblico nel teatro dell’Ariston, che ovviamente sarà contingentato. Ci saranno 24 cantanti in gara, 22 Big e 2 provenienti dalle selezioni di Sanremo Giovani.

Il nuovo regolamento vede un cambiamento anche per quel che riguarda il sistema di votazione. Ci saranno tre giurie autonome per i giornalisti accreditati, ovvero Carta stampata, Radio e Tv e Web, e il debutto della giuria demoscopica 1000, composta da 1000 persone accuratamente selezionate.

Le prime due serate, le tre giurie dei giornalisti accreditati voteranno in maniera autonoma, mentre nella quarta e nella quinta serata si uniranno in un’unica giuria, aggiungendosi alla giuria demoscopica 1000 e al televoto.

Sanremo 2022: la scaletta delle cinque serate

Sanremo 2022 sarà composto, come sempre, da cinque serate. Così come vuole la tradizione, ogni giorno avrà un programma da rispettare. La scaletta delle puntate è stata così suddivisa:

  • Prima serata/martedì 1 febbraio: 12 canzoni inedite votate in maniera disgiunta dai tre gruppi di voti della Giuria della Stampa (33%), Tv e Radio (34%) e Web (33%);
  • Seconda serata/mercoledì 2 febbraio: restanti 12 esibizioni inedite che avrà lo stesso sistema di voto della prima serata (Giuria della Stampa 33%, Tv e Radio 34% e Web 33%. Si otterrà una prima classifica generale;
  • Terza serata/giovedì 3 febbraio: i 24 artisti proporranno altrettante canzoni che saranno votate dal Televoto e dalla Giuria Demoscopica 1000, con un peso del 50%. Queste percentuali si sommeranno a quelle delle prime due serate e si otterrà una nuova classifica;
  • Quarta serata/venerdì 4 febbraio: spazio alle Cover, che saranno votate da tutte le giurie con un peso percentuale del 34% per il Televoto, del 33% per la Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web e del 33% per la Demoscopica 1000. La media tra le percentuali della serata e quella delle serate precedenti formerà una nuova classifica delle 24 canzoni in gara;
  • Quinta serata/sabato 5 febbraio: le 24 canzoni saranno votate dal pubblico con il Televoto e la media tra le percentuali di voto ottenute nella serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica. I primi tre artisti si esibiranno ancora una volta dal vivo per ottenere la vittoria. Questa esibizione sarà giudicata da Televoto (34%), Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web (33%) e Demoscopica 1000 (33%).

ARGOMENTI: Festival di Sanremo