keyboard_arrow_up

Sanremo 2022, Coma Cose costretti a rinunciare al Festival: il motivo

Pubblicato il 3 Febbraio 2022 alle 15:10

I Coma Cose erano attesi al Festival di Sanremo 2022 nella serata di giovedì 3 febbraio, ma sono stati costretti a rinunciare all’esibizione.

Sanremo 2022, Coma Cose costretti a rinunciare al Festival: il motivo

Dopo la bellissima esperienza della passata stagione come concorrenti del Festival di Sanremo, quest’anno i Coma Cose erano attesi come ospiti. All’ultimo momento, però, i due cantanti sono stati costretti a rinunciare all’esibizione. Vediamo perché hanno dovuto fare questa scelta.

Sanremo 2022: i Coma Cose costretti a rinunciare

Il Festival di Sanremo 2022 ha aperto i battenti, ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Dopo la rinuncia di Luca Argentero, che ha dato forfait all’ultimo minuto a causa di un lutto in famiglia, anche i Coma Cose si sono visti costretti a mandare all’aria la loro partecipazione. I cantanti, che lo scorso anno si sono esibiti sul palco dell’Ariston con la canzone Fiamme negli occhi, nell’edizione 2022 erano attesi nella città dei fiori come ospiti.

Avrebbero dovuto cantare nel corso della serata di giovedì 3 febbraio, in collegamento con la nave Costa Toscana di Orietta Berti e Fabio Rovazzi. All’ultimo minuto, però, i Coma Cose sono stati costretti a rinunciare perché sono risultati positivi al Covid. L’annuncio è arrivato nel corso della conferenza stampa che precede la messa in onda di Sanremo.

E’ stato Claudio Fasulo a rivelare che Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano - questi i nomi di battesimo dei due artisti - hanno contratto la malattia. Stanno bene e, per il momento, sono asintomatici, ma devono comunque rispettare la quarantena. Pertanto, i Coma Cose non potranno partecipare al Festival.

Gli ospiti della terza serata del Festival di Sanremo 2022

Anche se i Coma Cose non saranno alla terza serata di Sanremo 2022, in onda il 3 febbraio su Rai1 a partire dalle 20:40, ci sono diversi ospiti pronti a salire sul palco dell’Ariston. I nomi sono stati anticipati da Fasulo nel corso della conferenza stampa.

«Grandi ospiti a partire da Cesare Cremonini, Roberto Saviano, Anna Valle, la carabiniera Martina Pigliapoco che ha salvato una donna dal suicidio, con Amadeus avremo modo di raccontare questa storia importante. Sulla nave con Orietta Berti e Rovazzi ci sarà Gaia, non i Coma Cose perché sono positivi», ha annunciato Fasulo.

Per quel che riguarda la scaletta della terza serata di Sanremo, non è ancora stata diffusa perché l’ordine di esibizione degli artisti è legato ai codici del voto e i lavori sono ancora in corso. Molto probabilmente, verrà resa pubblica nel pomeriggio.


ARGOMENTI: Festival di Sanremo