keyboard_arrow_up

Sanremo 2021: Orietta Berti fermata dalla polizia

Pubblicato il 2 Marzo 2021 alle 13:36

Orietta Berti è stata fermata dalla polizia per aver violato il coprifuoco. Scopriamo cosa ha raccontato la cantante a La Vita in Diretta.

Sanremo 2021: Orietta Berti fermata dalla polizia

Questa sera inizierà dopo tanta attesa la Settantunesima edizione del Festival di Sanremo. Si tratterà di un’edizione differente rispetto a quanto siamo abituati dal momento che non sarà presente in studio il pubblico.

La città di Sanremo è completamente blindata proprio per evitare che i curiosi si avvicinino all’Ariston. I controlli della polizia non riguardano però solo i cittadini, infatti anche Orietta Berti è stata fermata dalle Forze dell’Ordine. Scopriamo cos’è successo secondo il racconto della cantante.

Festival di Sanremo: Orietta Berti è stata inseguita dalla polizia

Sanremo è una città blidata in quanto il governatore della Liguria ha deciso di renderla arancione scuro per evitare che si formi della folla. Il Coronavirus ha modificato molto il Festival di Sanremo rendendolo completamente differente da come eravamo abituati. Fuori dagli hotel dei cantanti non ci sono folle e all’Ariston non ci sarà il pubblico. Orietta Berti ha spiegato che «A me sembra di vivere sulla Luna. Non c’è un’anima viva la sera qui».

Domenica sera Orietta Berti, una dei 26 cantanti in gara a Sanremo 2021, è stata protagonista di una disavventura con la polizia. La donna è stata fermata per un controllo in quanto si trovava per strada dopo il coprifuoco. La cantante ha raccontato la sua versione dei fatti in un’intervento a La Vita in Diretta.

«Mi ha fermato la polizia perché erano le 22.05 e, da Bordighera, sono andata a ritirare gli abiti all’hotel Globo di Sanremo. Tre macchine della polizia mi hanno inseguito e mi hanno fermata. «Dove va lei?», mi hanno chiesto. Ho spiegato che stavo andando a ritirare gli abiti. «A quest’ora?», mi hanno risposto», ha raccontato la Berti.

La cantante ha continuato il suo racconto dicendo «E io: «Per forza, devo provarli, se non mi vanno bene me li devono aggiustare». Mi hanno seguito fino al Globo perché non ci credevano… Non mi hanno arrestata, mi hanno accompagnato per vedere dove andassi». La Polizia infatti l’ha scortata fino all’hotel per accertarsi che stessa davvero dicendo la verità.

Un racconto tragicomico quello della nota cantante italiana, difficile da credere anche per il conduttore de La Vita in Diretta Alberto Matano che ha domandato alla Berti «Ma non ti hanno riconosciuta?». La risposta della big in gara al Festival della Canzone Italiana è stata negativa: nonostante la sua fama infatti gli agenti di polizia non l’hanno riconosciuta.

«Avevo la mascherina, qui non si riconosce nessuno con quelle orecchie a sventola…», ha giustificato la Polizia la nota cantante. La questione con le Forze dell’Ordine è comunque stato risolto senza che ci siano stati problemi, infatti dopo averla accompagnata al Globo gli agenti hanno capito che la Berti stava dicendo la verità.


ARGOMENTI: Festival di Sanremo