keyboard_arrow_up

Anticipazioni Restart: temi e ospiti della puntata di lunedì 14 marzo 2022

Pubblicato il 13 Marzo 2022 alle 13:15

La puntata di Restart in onda lunedì 14 marzo 2022 darà grande spazio al conflitto tra Russi a Ucraina.

Anticipazioni Restart: temi e ospiti della puntata di lunedì 14 marzo 2022

La nuova puntata di Restart - L’Italia rincomincia da te andrà in onda lunedì 14 marzo 2022 come sempre in seconda serata. A partire dalle ore 23.30 su Rai 2, la presentatrice Annalisa Bruchi si soffermerà su numerosi aspetti del conflitto tra Russia e Ucraina. L’appuntamento di questa settimana con la trasmissione della televisione di stato sarà ricca di spunti di riflessione e di grandi ospiti che parleranno nel dettaglio della guerra.

Argomenti e ospiti di Restart lunedì 14 marzo 2022

Lunedì 14 marzo 2022, andrà in onda su Rai 2 una nuova puntata di Restart. Nel corso della serata, la presentatrice Annalisa Bruchi avrà modo di parlare in modo approfondito del conflitto tra Russia e Ucraina grazie anche all’intervento di numerosi ospiti di grande rilievo.

I telespettatori avranno l’occasione di ascoltare un’intervista esclusiva al generale Claudio Graziano, presidente del Comitato Militare UE. A porre le domande al generale sarà non solo la conduttrice di Restart, ma anche Aldo Cazzullo, vicedirettore del Corriere della Sera. Grazie a questa intervista, il pubblico a casa potrà saperne di più sugli aspetti militari del conflitto, sulla spesa per gli armamenti, sulla minaccia atomica e anche sulla possibilità di un esercito europeo comune.

Anticipazioni Restart: spazio all’approfondimento sugli aspetti economici della guerra tra Russia e Ucraina

A Restart, lunedì 14 marzo 2022 verrà dato molto spazio anche alla discussione in merito agli aspetti economici della guerra tra Russia e Ucraina. Si parlerà infatti dell’impatto del conflitto sull’economia europea. Nello specifico, si cercherà di analizzare il peso politico e le ripercussioni delle sanzioni, ma anche le strategie che potranno permettere di uscire dalla dipendenza energetica.

Il dibattito vedrà come protagonista Ferdinando Nelli Feroci, ambasciatore e presidente dell’Istituto Affari Internazionali, che discuterà insieme a Mario Sechi, direttore dell’AGI, e al generale Vincenzo Camporini. Per comprendere meglio la situazione attuale, ci saranno anche interventi di corrispondenti esteri tra ci anche il direttore dell’Odessa Journal Ugo Poletti.

Arriverà a Restart anche Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia, che parlerà sempre di questioni economiche insieme al deputato PD Andrea Romano, al direttore di Milano Finanza Roberto Sommella e al presidente di Confimi industria Paolo Agnelli.

Questi prestigiosi ospiti approfondiranno tutti gli aspetti economici del conflitto e cercheranno di evidenziare le ripercussioni sull’economia del nostro Paese. Si proverà anche a comprendere se sarà necessario ripensare a una nuova formula del Pnrr per attutire le conseguenze di questa crisi. Alla lavagna del programma ci sarà poi Carlo D’Ippoliti, docente di economia alla Sapienza. L’esperto parlerà nello specifico dell’impatto dei rincari delle materie prime sulla vita degli italiani.