keyboard_arrow_up

Quando le mani si sfiorano, trama oggi 29 gennaio: un amore oltre il dolore

Pubblicato il 29 Gennaio 2021 alle 14:00

Una storia d’amore ai tempi di Hitler capace di andare oltre il dolore e la persecuzione.

Quando le mani si sfiorano, trama oggi 29 gennaio: un amore oltre il dolore

Il mito della razza ha generato in passato leggi folli e lesive della condizione umana che hanno portato allo sterminio di milioni di persone e ricordare ciò che è accaduto serve a non farlo succedere mai più. In questo, spesso ci è venuto in aiuto il cinema con pellicole a forte impatto emotivo a raccontare le storie di tante persone che hanno dovuto vivere sulla propria pelle un orrore del genere. In questo contesto, si inserisce il film, Quando le mani si sfiorano in onda questa sera 29 gennaio su Rai due. A differenza di molti altri film, questa pellicola non parla di una persona ebrea, bensì di una ragazza di etnia mista che dovrà combattere contro il dolore per sopravvivere nella Germania nazista.

Quando le mani si sfiorano, trama 29 gennaio: Leyla perseguitata per il colore della pelle

Quando le mani si sfiorano, il film scritto e diretto dalla regista Amma Asante in onda questa sera su Rai due, racconta una commovente storia d’amore nata tra due ragazzi completamente diversi tra loro nella Germania nazista degli anni ’40. La protagonista della storia è Leyla, una giovane di colore nata dalla relazione tra sua madre Kirsten ed un soldato franco-senegalese che lei non ha mai conosciuto. La ragazza ha un fratellastro nato dal matrimonio della madre con un tedesco e ciò la rende l’unica di etnia mista in una famiglia ariana.

La giovane combatterà con tutte le sue forze contro l’ostruzionismo nazista che vorrebbe sterilizzarla per fare in modo che la razza africana e quella ariana non si mescolino. Le persecuzioni del regime si inaspriranno sempre più fino al raggiungere il culmine nel 1944 quando Leyla assisterà ai soprusi sugli ebrei e verrà anche espulsa da scuola.

Quando le mani si sfiorano: Leyla e Lutz lottano per il loro amore nonostante il dolore

Leyla, inizierà poi a lavorare in una fabbrica ed un giorno all’uscita dal lavoro, verrà quasi investita da un ragazzo in bicicletta. Il giovane di nome Lutz fa parte della gioventù hitleriana. I due giovani seppur diversi tra loro, inizieranno a frequentarsi e si innamoreranno perdutamente uno dell’altro. Sfidando tutto e tutti intraprenderanno una relazione clandestina e proprio quando Lutz viene chiamato al fronte Leyla scopre di essere incinta.

Poco dopo, verrà catturata con sua madre e portata in un campo di lavoro dove non vedrà altro che stenti, privazioni ed orrori di ogni tipo. Tuttavia, ritroverà Lutz che sarà inviato proprio in quel campo e che quando scoprirà della gravidanza della donna che ama, farà di tutto per proteggerla.