keyboard_arrow_up

PresaDiretta: le inchieste di lunedì 14 febbraio 2022

Pubblicato il 13 Febbraio 2022 alle 16:30

La puntata di PresaDiretta in onda lunedì 14 febbraio 2022 su Rai 3 sarà come sempre ricca di inchieste presentate da Riccardo Iacona.

PresaDiretta: le inchieste di lunedì 14 febbraio 2022

Lunedì 14 febbraio 2022 andrà in onda in prima serata una nuova puntata di PresaDiretta. Nel corso di questo nuovo appuntamento, il presentatore Riccardo Iacona avrà modo di affrontare nel dettaglio un argomento di grande rilevanza. La seconda puntata stagionale della trasmissione di Rai 3 verrà trasmessa a partire dalle ore 21:20 e sarà dedicata al mondo del lavoro, malpagato e spesso sfruttato.

‘Il salario minimo’: la grande inchiesta di PresaDiretta il 14 febbraio 2022

La seconda puntata della nuova stagione di PresaDiretta sarà interamente dedicata al mondo del lavoro e al modo in cui spesso i lavoratori italiani vengono malpagati e sfruttati. Nel corso di questo nuovo appuntamento, il presentatore Riccardo Iacona porterà i telespettatori a scoprire qualcosa in più in merito alle fragilità dei lavorati italiani.

Ogni settore del mondo del lavoro in Italia, infatti, presenta un gran numero di precari che lavorano in condizioni davvero preoccupanti. Oltre a questo, nell’inchiesta in onda lunedì in prima serata ci sarà anche modo di approfondire la questione degli incidenti e delle morti nel lavoro oltre che della giungla dei contratti, dei licenziamenti e delle difficoltà nella ricerca di un’occupazione.

L’inchiesta che andrà in onda a PresaDiretta il 14 febbraio avrà il titolo ‘Il salario minimo’. Questo racconto di Riccardo Iacona con Giuseppe Laganà, Elena Stramentinoli, Marianna De Marzi, Roberta Pallotta, Lorenzo Calanchi, Pablo Castellani, Fabio Colazzo, Alessandro Marcelli, Massimiliano Torchia, sarà come sempre in grado di regalare ai telespettatori uno spaccato di realtà.

PresaDiretta: di cosa parlerà l’inchiesta di lunedì 14 febbraio 2022?

L’inchiesta ‘Il salario minimo’ in onda a PresaDiretta lunedì 14 febbraio parlerà della situazione complessa in cui versa il mondo del lavoro in Italia. Per parlare di questo, nel corso della puntata verranno mandate in onda delle storie e delle testimonianze davvero sorprendenti.

Ci sarà poi modo di parlare dei ‘contratti pirata’ e anche della questione del salario minimo, ossia della legge che stabilisce una soglia sotto la quale uno stipendio non può scendere. Una legge di questo genere esiste in molti Paesi europei e la Commissione dell’UE vorrebbe che tutti ne avessero una. Per parlare di questo, le telecamere di PresaDiretta sono andate in Germania dove tale legge vige dal 2015 mentre in Italia ancora non c’è.

Spazio anche al tema delle morti sul lavoro attraverso numerose storie raccontate dai parenti e dai colleghi delle vittime. Un esempio è la storia di Luana D’Orazio, morta a 22 anni stritolata dalla macchina alla quale stava lavorando.

Si parlerà poi del ruolo della finanza e delle grandi multinazionali nel mondo del lavoro. Per dare un quadro completo di ciò, PresaDiretta racconterà alcune delle storie italiane più rilevanti.

Infine, le telecamere del programma di Rai 3 andranno in Spagna, precisamente nei Paesi Baschi, dove è nata un’alternativa che riesce a conciliare le esigenze delle grandi industri con quelle dei lavoratori.