keyboard_arrow_up

New Amsterdam 3, trama 1^puntata 1° giugno: i medici alle prese con la pandemia

Pubblicato il 31 Maggio 2021 alle 16:19

Reynolds, Iggy e Sharpe si ritroveranno a combattere contro il Covid.

New Amsterdam 3, trama 1^puntata 1° giugno: i medici alle prese con la pandemia

New Amsterdam, uno dei medical drama più seguiti al mondo, torna domani 1° giugno su Canale 5 con i primi tre episodi della terza stagione. Le anticipazioni relative a questa puntata, rivelano che i medici già provati dall’epidemia di covid, si ritroveranno a dover gestire un’emergenza provocata dalla caduta di un 747 che per fortuna non provocherà vittime.

Nel frattempo, la dottoressa Sharpe così come Iggy soffrirà la medicina a distanza mentre Max dovrà decidere se riaprire o no il New Amsterdam. Infine, Reynolds scoprirà che la madre soffre di diabete.

New Amsterdam, trama 1° giugno: Starks confessa a Iggy di essere bipolare

La trama New Amsterdam inerenti la puntata in onda domani 1° giungo rivelano che i medici dell’ospedale vedranno precipitare un 747 nell’East River. Per fortuna, non si registreranno vittime, ma soltanto feriti sebbene alcuni gravi. Il comandante Starks risulterà illeso, ma catatonico e alla fine riuscirà a confessare ad Iggy di essere bipolare e di essere certo di essere responsabile dell’incidente, in quanto ha tentato di togliersi la vita.

Max cercherà di tenere lontana la squadra dell’N.T.S.B che indaga sull’incidente, ma dalla scatola nera emergerà che Starks ha deliberatamente lanciato l’aereo in picchiata. La verità verrà poi stabilita grazie alla copilota che si ristabilirà in seguito ad un delicato intervento. Nel frattempo, Kappor, contagiato da covid ed intubato da tempo, verrà staccato dal respiratore, ma il danno cardiaco renderà necessario un trapianto di valvola mitrale che si rivelerà ad alto rischio a causa del fatto che l’uomo è molto debilitato.

New Amsterdam 3, spoiler 1° giugno: Iggy e Sharpe soffrono la medicina a distanza

Reynolds e Max cercheranno di salvare Vijay, ma la situazione sarà così grave che i due falliranno. Nel frattempo, Ella entrerà in travaglio prima del previsto e dovrà lottare con il suo disturbo ossessivo compulsivo. Intanto, Iggy digiunerà da giorni e non si reggerà in piede e così Lauren cercherà di convincerlo a chiedere aiuto per il suo disturbo alimentare. Poco dopo, la dottoressa Sharpe si renderà conto che la pandemia le ha lasciato il terrore del contatto con gli altri e ciò minaccerà la sua relazione con Cassian.

Intanto, Max cambierà posizione in merito alle prescrizioni di oppioidi e deciderà di usare i rider per la consegna dei farmaci, ma verrà arrestato. Reynolds si preparerà a partire per San Francisco quando riceverà una telefonata da sua madre, la quale ha avuto un piccolo incidente domestico. Il medico, la porterà immediatamente al New Amsterdam dove Max si incaricherà del caso e scoprirà che Nola ha il diabete. Intanto, all’interno dell’ospedale, Iggy e Sharpe manifesteranno il loro scontento per la medicina a distanza.

Il primo sarà alle prese con una ragazza immunodepressa che a causa del lockdown ha iniziato ad infliggersi delle ferite. Sharpe, invece, vedrà tornare Millie, la quale dopo aver saltato diversi cicli di chemio, scoprirà che il tumore ha sviluppato metastasi. Infine, Max si troverà a dover decidere se riaprire o meno il New Amsterdam, girando uno spot per il rilancio dell’ospedale come suggerito da Dora.