keyboard_arrow_up

Netflix ha salvato la serie tv Manifest che avrà una quarta ed ultima stagione

Pubblicato il 29 Agosto 2021 alle 16:10

La serie tv Manifest, cancellata qualche mese fa dalla Nbc, è stata salvata da Netflix che ha deciso di realizzare una quarta ed ultima stagione del mistery drama.

Netflix ha salvato la serie tv Manifest che avrà una quarta ed ultima stagione

Qualche mese fa la Nbc ha preso la decisione di cancellare definitivamente la nota serie tv Manifest. Questo mistery drama quindi era destinato a concludersi con la terza stagione senza avere un vero e proprio finale. I fan della serie però possono ora tirare un sospiro di sollievo in quanto Netflix ha deciso di salvarla realizzando una quarta ed ultima stagione.

Manifest 4 si farà grazie a Netflix

Circa due mesi fa la Nbc ha annunciato che la serie tv Manifest sarebbe stata cancellata in maniera definitiva. Molti fan hanno accolto davvero male la notizia in quanto il mistery drama sarebbe stato senza un vero e proprio finale. Per la gioia di tutti i fan infatti però Manifest 4 ci sarà grazie al colosso dello streaming Netflix che ha deciso di salvare la serie.

Come in molti ricorderanno, non è la prima volta che la piattaforma di streaming statunitense salva una serie televisiva che un network generalista aveva deciso di cancellare. Lo stesso che accadrà a Manifest infatti è già successo per Lucifer, nota ed amata serie televisiva che la Fox aveva cancellato dopo solo tre stagioni e che ha ritrovato nuova linfa grazie proprio a Netflix.

La quarta stagione di Manifest andrà in onda su Netflix

Manifest 4 sarà composto da un totale di 20 episodi e questi potrebbero essere divise in più parti come a volte succede per le serie tv Netflix.

I contratti con gli attori che vestono i panni dei personaggi principali erano già stati prolungati qualche tempo fa da Warner Bros Television. Questa decisione era stata presa proprio nella speranza che avvenisse il salvataggio della serie tv allo scopo di poter dare un vero e proprio finale a Manifest.

Tutti i fan saranno molto felici della notizia in quanto la terza stagione di Manifest ha lasciato non pochi dubbi che, se non fosse stato per Netflix, non avrebbero mai avuto una risposta.

Fortunatamente il colosso streaming americano ha voluto rendere felici tutti coloro che seguivano con passione la serie e che nei mesi precedenti hanno partecipato addirittura in maniera attiva a una campagna chiamata #SaveManifest.

Questa campagna, nata grazie a un’idea di Jeff Rake è stata sostenuta dagli attori e anche dai fan. Leggi anche: He’s All That: la trama della nuova commedia romantica di Netflix