keyboard_arrow_up

Meraviglie - la penisola dei tesori, anticipazioni 28 dicembre: Alberto Angela racconta Lucca

Pubblicato il 27 Dicembre 2021 alle 17:30

Alberto Angela porterà il pubblico alla scoperta della città di Lucca.

Meraviglie - la penisola dei tesori, anticipazioni 28 dicembre: Alberto Angela racconta Lucca

Alberto Angela, dopo il grande successo di Stanotte a Napoli, torna in tv con la nuova edizione del programma Meraviglie - la penisola dei tesori che per tre settimane porterà i telespettatori alla scoperta delle bellezze d’Italia. Il nuovo viaggio del famoso divulgatore prenderà il via martedì 28 dicembre dalla città di Lucca che sarà la protagonista della puntata.

Meraviglia - la penisola dei tesori: Alberto Angela racconta Lucca attraverso i suoi monumenti

La nuova stagione di Meraviglie-la penisola dei tesori prenderà il via da Lucca. Alberto Angela ci racconterà le straordinarie bellezze della città toscana a partire dal giardino pensile della torre Guinigi, un’imponente costruzione voluta dai ricchi mercanti di cui il monumento prende il nome ed unica testimonianza delle oltre 250 torri che in epoca medievale arricchivano la città.

Ci sarà poi, spazio per l’antico anfiteatro romano e le mura rimaste intatte nel corso dei secoli. Inoltre, vedremo il Duomo di San Martino e Palazzo Pfanner, un antico edificio risalente al XVII secolo.

Meraviglie-la penisola dei tesori: Milo Marana, Flavio Parenti e Maria Sardaryan ospiti della puntata

Alberto Angela, come già accaduto nelle scorse edizioni del programma, si avvarrà della collaborazione di diversi ospiti per arricchire il suo racconto. In questa puntata con al centro la città di Lucca, gli ospiti saranno ben tre. Tra questi, ci sarà il fumettista Milo Manara, il quale racconterà la scoperta della città attraverso il festival Lucca Comics & Games.

Oltre a lui, ci saranno l’attore Flavio Parenti e la soprano Maria Sardaryan, i quali vestiranno i panni dei protagonisti di alcune opere di Puccini facendo così rivivere il cittadino più illustre della città toscana.

Stefano Ragghianti, assessore al turismo di Lucca: «Per noi un grande orgoglio essere scelti per Meraviglie-la penisola dei tesori»

A Lucca, sono tutti entusiasti e non vedono l’ora di vedere la puntata di Meraviglie-la penisola dei tesori dedicata alla loro città. Tra i tanti cittadini impazienti, c’è Stefano Ragghianti, assessore al turismo di Lucca, il quale ha speso parole di apprezzamento nei confronti di Alberto Angela e del programma. A tal proposito l’assessore ha detto:

«Per la città è motivo di grande orgoglio poter far parte della terna di meraviglie che inaugurano la nuova stagione della seguitissima trasmissione di Alberto Angela. Poter raggiungere tantissimi italiani con una narrazione d’eccezione sul nostro patrimonio culturale, le nostre tradizioni e gli eventi ci riempie di soddisfazione. Una vetrina come questa rappresenta una grandissima opportunità divulgativa che siamo certi gioverà a Lucca e al territorio in termini di ritorno di immagine. Crediamo che da questo punto di vista il 2021 non poteva chiudersi in maniera più positiva.»


ARGOMENTI: Alberto Angela