keyboard_arrow_up

Massimo Giletti ha rinnovato per due anni con La7

Pubblicato il 3 Settembre 2021 alle 13:46

Massimo Giletti ha firmato un nuovo accordo che lo legherà per altri due anni all’emittente di Urbano Cairo. Il presentatore continuerà a condurre quindi Non è l’arena anche per il prossimo biennio.

Massimo Giletti ha rinnovato per due anni con La7

Massimo Giletti rimarrà a La7 almeno per i prossimi due anni. Il noto presentatore ha infatti firmato un nuovo contratto che lo legherà con l’emittente di Urbano Cairo almeno per il prossimo biennio.

Questa decisione ha sorpreso molto dal momento che il conduttore aveva palesato grandi dubbi in merito al suo futuro a La7. Ricordiamo infatti che lo scorso giugno Giletti aveva fatto intendere di voler lasciare l’emittente al termine dell’ultima puntata della scorsa edizione di Non è l’arena.

Massimo Giletti resterà a La7 almeno per i prossimi due anni

Il presentatore Massimo Giletti è stato per qualche mese molto vicino ad abbandonare La7 al termine della scorsa stagione televisiva. Alcuni rumors inoltre lo vedevano vicino al ritorno in Rai, ma alla fine Giletti ha deciso di rinnovare il proprio contratto con l’emittente di Urbano Cairo.

Giletti ha firmato un biennale con La7 allontanando quindi tutte le voci che riguardano il suo imminente futuro lontano dall’emittente in questione. Il rapporto di fiducia tra le parti quindi è stato rinnovato e continuerà ancora per la felicità del noto volto televisivo che, dopo aver stipulato il nuovo accordo, ha dedicato parole molto belle a Cairo.

«Sento in modo profondo il legame con Cairo che mi ha sempre lasciato assoluta libertà. Così rinnovo la fiducia a La7», ha spiegato infatti Giletti poco dopo la firma del nuovo contratto.

Anche Urbano Cairo è parso molto felice del rinnovo di contratto di Giletti. «Massimo Giletti è un numero uno, che ha la tv nel suo dna. Con noi ha fatto benissimo fin dal suo arrivo nel 2017, con risultati eccellenti alla domenica», ha spiegato il patron di La7.

Cairo quindi ha rinnovato ancora una volta la grande stima che prova nei confronti del noto giornalista televisivo spiegando come l’uomo sia stato in grado di firmare importanti inchieste giornalistiche da quando è a La7.

«Con Massimo si è sviluppato un ottimo rapporto personale che sono felice possa proseguire nei prossimi anni», ha concluso Cairo.

Non è l’arena: Massimo Giletti andrà in onda il mercoledì sera

La nuova edizione di Non è l’arena andrà in onda il mercoledì sera in prima serata anziché la domenica sera. Questa decisione permetterà a Massimo Giletti di mettersi in gioco ancora una volta in quanto la serata del mercoledì è ricca di concorrenti forti nelle altri emittenti televisive.

«Ho chiesto di andare in onda il mercoledì perché amo affrontare nuove sfide», ha spiegato Giletti al margine della firma del rinnovo di contratto. Il conduttore quindi avrà nuovi grandi stimoli per la prossima stagione televisiva e proprio per questo ha deciso di restare ancora a La7.