keyboard_arrow_up

Leonardo, anticipazioni 2^ puntata 30 marzo: Da Vinci lotta contro il tempo

Pubblicato il 29 Marzo 2021 alle 17:00

Leonardo Da Vinci si trasferisce a Milano e qui deciso a proteggere le persone a lui care, lotterà contro il tempo.

Leonardo, anticipazioni 2^ puntata 30 marzo: Da Vinci lotta contro il tempo

Leonardo, la fiction incentrata sulla vita del grande artista Leonardo Da Vinci torna con la seconda puntata domani 30 marzo. Le anticipazioni relative al questa puntata, rivelano che il pittore con la speranza di una nuova carriera, si trasferirà a Milano determinato ad ottenere il patrocinio di Ludovico Sforza, il quale gli chiederà di occuparsi dell’allestimento di uno spettacolo teatrale. Il pittore, poi, vivrà momenti difficili che lo faranno dubitare della moralità di chi lo circonda.

Lo Sforza, poi, chiederà a Leonardo di realizzare una statua equestre in onore di suo padre e lui sarà molto stimolato da questa commissione. Leonardo, infine, a causa di una situazione preoccupante, cercherà di proteggere coloro che ama, ma dovrà fare una corsa contro il tempo per riuscirci.

Fiction Leonardo, trama 30 marzo: Da Vinci si trasferisce a Milano

La trama Leonardo inerente la puntata in onda domani 30 marzo, rivelano che Leonardo Da Vinci, con la speranza di una nuova carriera, si trasferirà a Milano dove cercherà di ottenere il patrocinio di Ludovico Sforza, il quale glielo concederà. Il reggente di Milano, gli chiederà di occuparsi di un grande spettacolo teatrale e non di un dipinto come si aspettava.

Da Vinci, farà un incontro che lo aiuterà a liberare la sua immaginazione e gli farà cogliere un’opportunità nell’allestimento teatrale. Intanto, la presenza di Leonardo a Milano sarà motivo di conflitto e vivrà momenti molto difficili che metteranno alla prova il suo talento e lo porterà a porsi delle domande sulla moralità delle persone che lo circondano.

Leonardo, anticipazioni 30 marzo: il pittore lotterà contro il tempo per proteggere i suoi cari

Ludovico Sforza commissionerà a Leonardo una statua equestre in onore di suo padre ed il pittore si vedrà stimolato da quel particolare incarico e vorrà superare le sue aspettative. Nel frattempo, Leonardo, si riconoscerà in Gian Galeazzo Sforza, giovane duca di Milano che come lui è un’anima tormentata.

Leonardo, poi, si fiderà di una persona in cui nessuno riporrebbe fiducia: il giovane ladro Salai. Infine, una situazione molto particolare, spingerà Leonardo Da Vinci a voler fare la cosa giusta e così, deciso a proteggere le persone a lui care, si ritroverà a lottare contro il tempo.