keyboard_arrow_up

La Fuggitiva, trama 1^ puntata 5 aprile: Arianna in fuga

Pubblicato il 4 Aprile 2021 alle 17:26

Arianna viene accusata dell’omicidio di suo marito e inizierà la sua fuga.

La Fuggitiva, trama 1^ puntata 5 aprile: Arianna in fuga

Domani 5 aprile, parte la nuova fiction rai La Fuggitiva con protagonista Vittoria Puccini. La trama inerente la prima puntata, rivela che Arianna, sposata con Fabrizio e madre di un figlio di 11 anni, verrà accusata della morte dell’uomo, ma riuscirà a fuggire prima dell’arrivo delle autorità.

A quel punto, il commissario Berti e l’ispettrice Michela Caprioli si metteranno sulle sue tracce e così lei deciderà di affidare il figlio ai nonni e proseguire la fuga da sola. Ad un certo punto, la donna contatterà il giornalista Favini che crede nella sua innocenza e insieme a lei cercherà di risalire alla verità.

La Fuggitiva, spoiler 5 aprile: Arianna accusata dell’omicidio di suo marito Fabrizio

La trama La Fuggitiva relative alla prima puntata in onda domani sera, rivela che Arianna parteciperà con suo marito Fabrizio ad un evento per un nuovo polo residenziale. L’uomo, infatti, è assessore all’urbanistica alla Regione, dunque una personalità importante del Piemonte. Fabrizio, la notte stessa dell’evento, verrà ucciso e sua moglie Arianna verrà subito accusata dell’omicidio visto le prove schiaccianti sul suo conto.

Tuttavia, la donna, poco prima che le autorità arrivino per arrestarla, riuscirà a fuggire insieme a suo figlio Simone facendo perdere completamente le tracce di sé al commissario Berti e all’ispettrice Michela Caprioli. I due, per provare a rintracciarla, andranno a parlare con i signori Feola e così si scoprirà che Arianna è stata adottata dai due dopo essere rimasta orfana di entrambi i genitori quando era ancora molto piccola.

La Fuggitiva, trama 5 aprile: il giornalista Favini prova ad aiutare Arianna

La notizia della fuga di Arianna inizierà a comparire su tutti i giornali e le tv ed il giornalista Favini inizierà a pensare che la donna sia innocente. Arianna, intanto, andrà col piccolo in una comunità di recupero dove ritroverà suor Donata che l’aveva accolta al suo ritorno dalla Bosnia.

Sfortunatamente per lei, la Caprioli riuscirà a rintracciarla e così sarà costretta a fuggire un’altra volta, ma deciderà di lasciare il piccolo Simone ai nonni e di proseguire da sola. La donna, poi, si metterà in contatto con il giornalista Favini, il quale deciderà di aiutarla a scoprire la verità.


ARGOMENTI: Vittoria Puccini