keyboard_arrow_up

La compagnia del cigno 2, trama 5^ puntata 9 maggio: Marioni ha ucciso Kayà?

Pubblicato il 8 Maggio 2021 alle 18:22

Il maestro Kayà verrà ucciso e l’ispettrice Modiano avrà il forte sospetto che sia stato Luca Marioni.

La compagnia del cigno 2, trama 5^ puntata 9 maggio: Marioni ha ucciso Kayà?

La compagnia del cigno torna con la penultima puntata di questa seconda stagione domani 9 maggio. Le anticipazioni relative a questo appuntamento rivelano che le cose si metteranno male per il professore Luca Marioni. L’uomo, infatti, sarà sospettato dell’omicidio del maestro Kayà e tutte le prove porteranno effettivamente a lui.

Nel frattempo, Robbo e Rosario soffriranno per le loro difficili relazioni sentimentali. Infine, Barbara troverà la forza di reagire alle manipolazioni di Lorenzo grazie all’aiuto dei Maestri e della Compagnia.

La Compagnia del cigno 2, trama 9 maggio: i ragazzi sconvolti dalla morte del maestro Kayà

Le anticipazioni La Compagnia del cigno 2 inerenti la puntata in onda domani sera, rivelano che le circostanze della morte del maestro Kayà saranno poco chiare e l’ispettrice Modiano che è stata chiamata ad indagare sul caso, nutrirà forti dubbi nei confronti di Luca Marioni. Nel frattempo, in Conservatorio tutti saranno sconvolti per il tragico evento, ma i ragazzi della Compagnia si uniranno nuovamente e saranno pronti e disposti a tutto pur di dimostrare l’innocenza del loro Maestro.

Anche Barbara si unirà ai ragazzi ed inizierà a capire che deve prendere le distanze da Lorenzo, in quanto la loro è una relazione malata. L’unico oltre all’ispettrice ad avere qualche dubbio è Matteo, il quale temerà che la rabbia abbia reso Luca in grado di compiere un delitto.

La Compagnia del cigno 2, spoiler 9 maggio: la situazione di Luca si complica

Nel corso dell’episodio La Compagnia del cigno 2 di domani sera, i ragazzi si ritroveranno a fare i conti con le conseguenze dolorose che a volte l’amore può generare. In modo particolare Robbo, il quale dovrà confrontarsi con la libertà di Natasha e Rosario che starà sempre più male a causa della difficile relazione con Anna.

Nel frattempo, Barbara con l’aiuto dei Maestri e della Compagnia, troverà la forza di reagire alle manipolazioni di Lorenzo mentre Luca sembrerà non volere più combattere visto che anche Gabriella sarà pronta a sostenere la colpevolezza dell’uomo. Sarà proprio una sua dichiarazione a confermare i sospetti dell’ispettrice Modiano e fare sì che la situazione di Luca si complichi ancor di più.