keyboard_arrow_up

La casa di carta 5: sinossi ufficiale e novità nel cast della serie Netflix

Pubblicato il 22 Agosto 2021 alle 18:00

Tutte le informazioni utili sull’ultimo capitolo de La casa di carta.

La casa di carta 5: sinossi ufficiale e novità nel cast della serie Netflix

La Casa di carta è una delle serie tv più famose al mondo e di maggior successo ed è per questo motivo che la quinta ed ultima parte è molto attesa dal pubblico di Netflix. Tuttavia, i fan della serie non dovranno aspettare molto visto che la piattaforma streaming ha svelato la data d’uscita dei nuovi episodi che sarà tra qualche settimana. Inoltre, ci saranno tre nuovi personaggi che animeranno ancora di più le vicende che vedono al centro del racconto la banda di ladri capitanata da Il Professore.

La casa di carta 5: data d’uscita e trama della serie Netflix

La casa di carta 5 arriverà il mese prossimo e precisamente il 3 settembre quando in tutto il mondo uscirà la prima parte di quest’ultima stagione. La seconda parte, invece, prenderà il via il 3 dicembre. Per quanto riguarda la trama, al momento non si sa molto ma stando alla sinossi ufficiale rilasciata da Netflix, quest’ultima stagione sarà a dir poco esplosiva.

In questa stagione, i membri della banda saranno rinchiusi da oltre 100 ore nella Banca di Spagna dopo aver salvato Lisbona. Il Professore, invece, verrà arrestato da Sierra e per la prima volta non sembrerà avere un piano di fuga.

Proprio quando sembrava che la situazione non potesse peggiorare oltre, entrerà in scena un nemico molto più potente di quelli affrontati finora, ovvero l’esercito spagnolo. A quel punto, la fine del più grande furto della storia sarà vicinissimo e ciò che era iniziato come una rapina, si trasformerà in una vera e propria guerra.

La casa di carta 5: il cast della serie Netflix

Il cast de La casa di carta sarà composto principalmente da attori che abbiamo già avuto modo di vedere nelle precedenti stagioni della serie tv. In questa stagione ci saranno: Úrsula Corberó nei panni di Tokyo, Álvaro Morte in quelli de il Professore e Itziar Ituño in quelli di Lisbona.

Pedro Alonso sarà ancora Berlino, Miguel Herrán interpreterà nuovamente Rio, Jaime Lorente presterà ancora il volto a Denver, Esther Acebo sarà sempre Stoccolma così come Enrique Arce sarà Arturo.

Rodrigo de la Serna vestirà nuovamente i panni di Palermo, Darko Peric quelli di Helsinki, Najwa Nimri sarà Sierra, Hovik Keuchkerian interpreterà nuovamente Bogotà. Luka Peros sarà ancora Marsiglia, Belén Cuesta sarà Manila, Fernando Cayo interpreterà il Colonnello Tamajo. Fernando Soto vestirà ancora i panni di Rubio, José Manuel Poga sarà ancora Gandìa e Mario de la Rosa sarà Suàrez.

Oltre a loro ci saranno tre nuovi ingressi: Patrick Criado che interpreterà Rafael, il figlio di Berlino che ha studiato ingegneria al MIT in Massachussets e non vuole essere come suo padre. Miguel Ángel Silvestre, invece vestirà i panni di René, il grande amore di Tokio con il quale ha iniziato a fare rapine e che credeva morto.

Infine, ci sarà José Manuel Seda che presterà il volto a Sagasta, un comandante dell’esercito spagnolo che dopo aver preso parte a molte missioni è diventato come le persone che ha ucciso. Leggi anche: È stata la mano di Dio: il primo teaser trailer del nuovo film Netflix di Paolo Sorrentino


ARGOMENTI: La casa di carta