keyboard_arrow_up

L’uomo delle castagne: il trailer ufficiale della nuova serie thriller Netflix

Pubblicato il 13 Settembre 2021 alle 15:02

L’uomo delle castagne è una nuova serie di genere thriller che entrerà a far parte del catalogo Netflix il 29 settembre 2021.

L’uomo delle castagne: il trailer ufficiale della nuova serie thriller Netflix

L’uomo delle castagne (The Chestnut Man) è una nuova serie Netflix di genere thriller che entrerà a far parte del catalogo della piattaforma streaming a partire dal 29 settembre 2021. Questa serie, composta da sei episodi dalla durata di 50 minuti, è destinata ad un pubblico adulto per via dei temi trattati.

Annunciata durante lo scorso Copenhagen TV Festival, la serie Netflix è un adattamento dell’omonimo romanzo di esordio del noto scrittore Søren Sveistrup, lo stesso autore di The Killing.

Il trailer de ’L’uomo delle castagne’

Manca sempre meno all’esordio su Netflix della serie danese di stampo thriller e crime intitolata L’uomo delle castagne. In attesa di poter vedere le puntate integrali sulla piattaforma streaming statunitense a partire dal 29 settembre, è possibile farsi un’idea concreta della nuova serie guardando il trailer ufficiale rilasciato proprio da Netflix sul proprio canale YouTube.

La serie danese è tratta dal romanzo di esordio di Søren Sveistrup che ha spiegato come Netflix abbia dimostrato un grande interesse nei confronti del suo libro. «Sono entusiasta per il progetto e credo che Netflix sia la realtà ideale per realizzarlo», ha commentato l’autore.

Il cast de L’uomo delle castagne è composto tra gli altri anche da Danica Curcic, Esben Dalgaard Andersen, Morten Brovn, Iben Dorner, Signe Egholm, David Dencik, Line Falcon e Mikkel Boe Følsgaard. I registi della serie sono Kasper Barfoed e Mikkel Serup.

La trama ufficiale della nuova serie thriller Netflix

La serie thriller L’uomo delle castagne racconta la storia di un misterioso serial killer che terrorizza la città di Copenaghen. Numerose vittime infatti vengono trovate nei boschi brutalmente mutilate e questo spaventa tutti i cittadini.

Come segno distintivo, il criminale lascia vicino al corpo delle vittime un piccolo pupazzo realizzato con legno e castagne. A cercare di far luce sugli omicidi è l’ambiziosa detective Naia Thulin che si occupa del complesso caso insieme al suo nuovo partner Mark Hess.

I due detective scoprono un indizio dopo poco tempo, infatti i due notano una misteriosa prova che rende il caso ancora più intricato. Su una bambolina infatti è presente una prova che lo collega alla figlia della politica Rosa Hartung, una ragazza scomparsa da ormai un anno e ritenuta morta. Leggi anche: Pose 3: data d’uscita, trama e cast della serie Netflix