keyboard_arrow_up

L’Eredità saluta Ginevra Pisani: il discorso commovente di Flavio Insinna

Pubblicato il 12 Dicembre 2021 alle 21:00

Commosso ed emozionato, Flavio Insinna spende parole toccanti per l’ormai ex professoressa Ginevra Pisani e le augura il meglio.

L’Eredità saluta Ginevra Pisani: il discorso commovente di Flavio Insinna

Quella del 12 dicembre è stata una puntata molto importante per L’Eredità. Come era stato anticipato, a partire da lunedì 13 si farà la storia all’interno del game show di Rai 1, poiché sono previsti dei cambi di guardia per quanto riguarda le professoresse. Se da settembre sono state Ginevra Pisani e Samira Lui ad affiancare Flavio Insinna, questo duo varierà. A prendere il posto dell’uscente Ginevra non sarà un’altra ragazza bensì un modello 29enne di nome Andrea Cerelli. Nell’arco della puntata di questa domenica indimenticabile, Flavio Insinna ha speso delle parole profondamente toccanti per quella che lui ha sempre definito sua nipote.

L’Eredità dice addio a Ginevra Pisani e introduce la new entry: Flavio Insinna visibilmente commosso

Dopo tre anni di presenza fissa a L’Eredità, trovando posto anche a Il pranzo è servito, per Ginevra Pisani è giunto il momento di levare i tacchi. La sua è stata un’uscita di scena a dir poco toccante, soprattutto per Flavio Insinna che non è riuscito a nascondere le sue emozioni. Il conduttore, che è solito definire l’ormai ex professoressa ’sua nipote’, ha convocato la ragazza al centro dello studio assieme alla new entry che prenderà il suo posto vacante, Andrea Cerelli.

’Che succede? - ha cominciato a dire Flavio Insinna - Succede che la vita è piena di sorprese’. Il conduttore si è mostrato comprensivo nei confronti di Ginevra annunciando che la ragazza è stata scelta per un ruolo all’interno di un capolavoro di Camilleri. ’In una famiglia si parte, si torna, ci si saluta... sono felice per te’ ha proseguito nel suo discorso Insinna invitando la professoressa a portare avanti gli studi. Dopodiché Ginevra ha istruito la new entry sui Paroloni.

’Le nipoti crescono e se ne vanno’

La campionessa Elena nei guai: il gesto finale di Ginevra a L’Eredità

La puntata è andata avanti con i consueti giochi e c’è stata l’eliminazione di Manfredi. Per la terza volta consecutiva a raggiungere la Ghigliottina è stata Elena. Da 130 mila euro di montepremi, la campionessa è scesa alla somma di 32.500 euro. Le parole da accomunare con quella vincente erano ’Mare - Lontano - Finire - Anime Prave - Vinti’. Nonostante il chiaro indizio di ’Anime prave’, in riferimento alla Divina Commedia di Dante Alighieri (Guai a voi anime prave), Elena ha preferito optare per Faro!

Flavio Insinna ha provato ad accennare all’inferno di Dante, ma la campionessa ha risposto solamente ’Eh vedi’, lasciando il conduttore un po’ perplesso ’Che vedi?’. Successivamente Elena ha domandato a Flavio Insinna cosa c’entrasse la parola ’Guai’ con ’Anime prave’. La puntata si è chiusa con Ginevra Pisani che è intervenuta eccezionalmente per girare la busta con la parola vincente.

’Guardate se all’età di 57 anni mi devo commuovere... Vattene và! Vai a fare teatro!’ (Flavio Insinna a Ginevra)


ARGOMENTI: L’eredità