keyboard_arrow_up

L’Eredità, niente ’gita’ per Paolo: ’Calo di pressione’

Pubblicato il 5 Giugno 2021 alle 21:26

Paolo agguanta il pass per la Ghigliottina ma non indovina la ’pressione’, intanto Flavio Insinna chiude la puntata con un annuncio importante.

L’Eredità, niente ’gita’ per Paolo: ’Calo di pressione’

La penultima puntata de L’Eredità ha regalato molte risate. Dopo essere stato una presenza costante al Triello, finalmente il concorrente Paolo è riuscito a conquistare le chiavi per accedere all’ambita Ghigliottina.

L’Eredità, Paolo finalmente campione

Al Triello si sono dati battaglia Paolo, Sabina e Fabrizio. Domanda dopo domanda, e risposta dopo risposta, solo uno di loro è riuscito ad avere la meglio su tutti: Paolo. Il concorrente, dopo diverse serate al Triello, finalmente è diventato campione accedendo alla fase finale del gioco di Rai 1.

210 mila euro, questo era il valore iniziale del montepremi che, purtroppo, è stato dimezzato sino alla cifra di 26.250 mila euro. ’Ci ha travolto la prima sera con la sua simpatia, leggerezza e voglia di farci ridere’ ha detto Flavio Insinna descrivendo le qualità del campione Paolo poco prima di dare il via alla penultima Ghigliottina.

Il concorrente de L’Eredità sbaglia la parola

Le cinque parole da accostare a quella vincente dal valore finale di 26.250 mila euro in gettoni d’oro erano ’Fare, Gruppo, Lavaggio, Tappo e Sangue’. Dopo aver spremuto le meningi per tutti i sessanta secondi di tempo messi a disposizione del programma, Paolo si è lanciato sulla parola ’Gita’. Vedendolo un pochino in difficoltà, il conduttore Flavio Insinna gli ha servito una sesta parola, sperando di far accende la lampadina al concorrente: Calo. ’Vuoi regalarmi un’altra parola?’ ha proseguito il concorrente, sempre utilizzando un tono scherzoso.

Alla fine è venuto fuori che la parola giusta era ’Pressione’. Calo di pressione, Fare pressione, Gruppo di pressione, Lavaggio a pressione, pressione del Sangue, Tappo a pressione. Nonostante ciò, il simpatico concorrente ha ribadito che anche la parola ’Gita’ ci stava bene, al ché Flavio Insinna si è alzato per applaudirlo ed ha esclamato: ’Standing Ovation per Paolo’. Prima di lanciare la linea al Tg1, il conduttore ha annunciato che il 6 giugno andrà in onda l’ultima puntata de L’Eredità.


ARGOMENTI: L’eredità