keyboard_arrow_up

L’eredità, Massimiliano fa il bis e centra la meta: vinta una cifra strepitosa

Pubblicato il 31 Maggio 2021 alle 20:22

Un’altra eccellente vittoria si festeggia a L’Eredità con il bis del campione del momento: Massimiliano centra la meta

L’eredità, Massimiliano fa il bis e centra la meta: vinta una cifra strepitosa

Altra serata trionfale a L’Eredità, quella di lunedì 31 maggio che ha visto il campione del momento Massimiliano, fare il bis. Dopo la mancata messa in onda di domenica 30 maggio (dovuta allo Zecchino d’Oro), la trasmissione condotta da Flavio Insinna è tornata regolarmente in onda. La settimana si è aperta con il trionfo di Massimiliano, già reduce da un’altra vittoria. Il campione ha intascato una somma strepitosa.

L’Eredità, il campione Massimiliano torna alla Ghigliottina

Al Triello, oltre al campione del momento vi erano anche e Paolo e Andrea. Quest’ultimo ha rischiato di dover lasciare il game show di Rai 1 dato che è andato per ben due volte al confronto a tempo. La penultima gara de L’Eredità è stata veramente combattuta, ma alla fine a prevalere su tutti è stato Massimiliano. L’uomo ha cercato di preservare il montepremi di 230 mila euro, ma è sceso a 28.750 euro dopo aver sbagliato tre volte.

Le parole da accomunare con quella vincente erano: ’Andare, Sorrento, Dritti, Senza e Nudi’. Per tutti i sessanta secondi di tempo a disposizione, il campione ha cercato di incamminarsi sulla strada giusto e, al suono del Gong, si è lanciato su ’Meta’. Massimiliano, poco prima di girare la sua cartelletta ha premesso di aver giocato escludendo dalla vista ’Sorrento’ poiché confondeva le idee.

Massimiliano incredulo: raggiunge la ’Meta’ di oltre 35 mila euro!

’Dritti alla meta, Senza meta, Nudi alla meta (film del ’59), Meta in riferimento alla località della penisola sorrentina e Andare alla meta’. Il campione Massimiliano va alla meta e mette le mani sul ghiotto bottino di 28.750 euro. Tale somma va ad aggiungersi ai quasi 7 mila euro vinti nella recente sfida, raggiungendo la cifra strepitosa di 35.625 mila euro in gettoni d’oro. ’Sei andato in meta! Le professoresse brindano e Massimiliano è incredulo’ ha esclamato Flavio Insinna applaudendo la vittoria del campione. Riuscirà a vincere un’altra volta? Del resto non c’è due senza tre!


ARGOMENTI: L’eredità