keyboard_arrow_up

L’eredità, Marta eliminata dal programma: ’Torno fra tre anni’

Pubblicato il 25 Maggio 2021 alle 21:14

Esce di scena Marta mentre il campione del momento ’Massi’ torna alla Ghigliottina ma perde per un ciuffo!

L’eredità, Marta eliminata dal programma: ’Torno fra tre anni’

La puntata de L’Eredità trasmessa il 25 maggio su Rai 1 è stata ricca di vicende. Innanzitutto si è registrata l’uscita di scena di Marta. Dopo una lunga permanenza nel game show condotto da Flavio Insinna, la campionessa si è dovuta congedare per aver perso contro l’agronomo Massimiliano. Proprio quest’ultimo, per la quarta sera consecutiva, è ritornato alla Ghigliottina, ma nemmeno stavolta è riuscito a vincere. Intanto, il gesto compiuto dall’uscente Marta ha destato molta curiosità.

L’Eredità, Marta lascia il gioco e compie un gesto curioso

Per la campionessa Marta è giunto il giorno dell’addio. Dopo essere finita al confronto contro l’altro campione del momento Massimiliano, Marta ha provato a salvarsi in tutti i modi possibili. Ad un certo punto Flavio Insinna, vedendo la prontezza ’flash’ con cui la campionessa rispondeva, le ha esclamato: ’Ma chi sei oh?’. Purtroppo, però, non c’è stato proprio niente da fare e a Marta non è rimasto nient’altro che congedarsi dal programma di Rai 1 per sempre. ’È stato bellissimo, ho stretto amicizie che manterrò e torno fra tre anni’ ha detto l’ormai ex campionessa de L’Eredità al momento dei saluti finali facendo il gesto delle dite a V, puntandoli verso gli occhi del conduttore.

Massimiliano torna alla Ghigliottina e perde il ciuffo

Al Triello se la sono giocata Massimiliano, Stefano e Isabella. C’è stata anche una bella domanda sul mondo del calcio riguardante l’Inter e l’ex capitano Zanetti. Alla fine, dopo aver avuto la meglio sui suoi incalliti avversarsi, Massimiliano è approdato alla Ghigliottina per la quarta serata consecutiva.

Poco prima di incominciare il gioco, ’Massi’ aveva un montepremi pari a 110 mila euro. Dopo aver dimezzato ben due volte, il campione ha ridotto il premio a 27.500 euro in gettoni d’oro. ’Palma, Fronte, Coda, Ribelle e Erba’, queste erano le parole da accomunare con quella giusta. Alla fine Massimiliano si è tuffato su ’Cuore’ ma era sbagliata!

Flavio Insinna ha subito svelato che la parole che avrebbe consentito a Massi di incassare 27.500 euro in gettoni d’oro non era ’Cuore’ bensì ’Ciuffo’. La Palma ha il ciuffo, il ciuffo sulla Fronte, ciuffo Ribelle, Coda a ciuffo e ciuffo d’Erba.


ARGOMENTI: L’eredità