keyboard_arrow_up

L’Eredità, la campionessa Claudia ha un ’blocco’ alla Ghigliottina e perde ’l’anticipo’

Pubblicato il 16 Aprile 2022 alle 21:33

Torna a disputare la sua ennesima Ghigliottina, la super campionessa de L’Eredità Claudia, la quale si porta dinanzi ad una ghiotta occasione

L’Eredità, la campionessa Claudia ha un ’blocco’ alla Ghigliottina e perde ’l’anticipo’

Vigilia di Pasqua decisamente consistente per la puntata de L’Eredità che ha riaccolto Claudia Corda alla Ghigliottina. La shop advisor romana ha rischiato di dover lasciare la trasmissione di mamma Rai in quanto, nel corso del gioco, si è ritrovata al confronto a tempo contro l’avversario Andrea.

La super campionessa del momento non si è lasciata travolgere dalla tensione che questo gioco comporta, ed è riuscita a recuperare terreno prezioso! Alla fine Claudia l’ha spuntata ed ha firmato la sua 18esima presenza. Ma lo spettacolo non è finito in questo modo, perché i colpi di scena sono stati veramente tanti.

Claudia vola al Triello, Flavio Insinna: ’è il suo cavallo di battaglia’

Dopo aver avuto la meglio su Andrea, Claudia si è ritrovata a prendere parte ad un Triello tutto rosa con Alessia e Sofia. Subito dopo le anticipazioni del Tg1 e la consueta pubblicità, il Triello ha preso il via ponendo alle ragazze delle domande sulla letteratura, lo sport, la fantasia, la musica, la casa, l’italiano e la curiosità. La prima a partire è stata proprio Claudia, la quale è solita cominciare sempre con la Curiosità, argomento che Flavio Insinna ha definito ’il suo cavallo di battaglia’.

L’Eredità, Claudia Corda ha un ’blocco’ alla Ghigliottina

Con 170 mila euro di montepremi da difendere, la bella Claudia ha dato il meglio di sé, come tutte le sere da quando partecipa a L’Eredità. Alla fine ha limitato i ’danni’, arrivando a dimezzare solamente un paio di volte, portandosi davanti alla cifra di 42.500 euro in gettoni d’oro.

’Chiedere, Partenza, Netto, Primavera, Difensore’, queste erano le cinque definizioni in comune con la misteriosa parola contenuta nella busta di Flavio Insinna. Dopo i famosi sessanta secondi di tempo, che la trasmissione riserva ai concorrenti per poter riflettere, ecco che Corda ha svelato di aver scritto ’Blocco’ ma ha ammesso che questa parola non l’ha convinta più di tanto.

L’Eredità, la super campionessa ha vinto? ’non è vergogna’

Purtroppo la parola vincente era ’Anticipo’ e, a tal proposito, Flavio Insinna ha esclamato che chiedere un anticipo non è vergogna e che possono farlo tutti. Poi il conduttore ha spiegato che c’è la partenza in anticipo, essere in netto anticipo, ’Primavera in anticipo’ brano di Laura Pausini e, infine, il difensore e l’anticipo sono qualcosa che c’entrano con il calcio.


ARGOMENTI: L’eredità