keyboard_arrow_up

L’Eredità, il campione Davide trionfa e intasca una cifra invitante

Pubblicato il 3 Maggio 2021 alle 21:38

Trionfa a L’Eredità il campione del momento Davide: vinta cifra succulenta grazie ai ricordi!

L’Eredità, il campione Davide trionfa e intasca una cifra invitante

Tornano i festeggiamenti a L’Eredità con il campione del momento Davide. Dopo tre ghigliottine a dir poco sfortunate, la quarta volta si è rivelata essere quella giusta per il concorrente amante della musica. Grazie ad un errore commesso da Silvia nel Triello, Davide è riuscito a prendere parte al gioco finale e ad intascare una cifra degna di nota. Scopriamo quanto ha vinto e qual era la parola vincente.

L’Eredità, un errore di Silvia permette a Davide di accedere alla Ghigliottina

Arrivare al Triello è stata una vera e propria battaglia per la new entry Michela. Dopo essersi guadagnata il titolo da campionessa nella puntata de L’Eredità del 2 maggio, la nuova campionessa si è vista costretta a difendere il suo status, per ben due volte, al confronto. Contando sulla sua preparazione e intuizione, la ragazza è riuscita a prendere parte al Triello insieme alla fotografa Silvia e a Davide.

Grazie ad una difficile domanda sui grattacieli, a cui Silvia non ha risposto correttamente, Davide ha potuto acciuffare il pass per accedere alla Ghigliottina.

Il campione de L’Eredità passeggia sul viale dei ricordi

La quarta volta alla Ghigliottina è stata quella giusta e vincente per Davide. Il campione si è presentato alla fase finale del game show di mamma Rai con un montepremi di partenza di 140 mila euro. Dopo aver dimezzato un paio di volte, Davide si è portato davanti alla cifra di 35 mila euro in gettoni d’oro. Le parole da accomunare con quella vincente erano: ’Vivere, Sera, Album, Sottosuolo, Scuola’.

Dopo aver atteso il fatidico ’Gong’ per circa sessanta secondi di tempo, il campione del 3 maggio si è lanciato con piglio deciso sulla parola ’Ricordi’.

Il trionfo a L’Eredità di Davide

Attraverso la spiegazione, il campione ha svelato di aver scritto ’Ricordi’ principalmente per tre parole, mentre con le altre due non si è mostrato particolarmente convinto. A questo punto del gioco Flavio Insinna ha preso la parola ed ha svelato che esiste una canzone del Quartetto Cetra dal titolo ’I ricordi della sera’. ’Qualcosa mi dice che ricorderai questa serata’ ha detto il conduttore svelando che ’Ricordi dal sottosuolo’ è un romanzo del 1864 di Fëdor Dostoevskij. E con questa bella vittoria Davide ha intascato 35 mila euro!


ARGOMENTI: L’eredità