keyboard_arrow_up

L’Eredità, Francesco indovina ma un dettaglio manda in fumo il montepremi

Pubblicato il 10 Aprile 2021 alle 22:10

Disfatta amara per il campione Francesco che, nella puntata de L’Eredità del 10 aprile, si è visto sfumare la vittoria per un piccolissimo dettaglio!

L’Eredità, Francesco indovina ma un dettaglio manda in fumo il montepremi

Quella del 10 aprile, per il campione Francesco è stata una puntata de L’Eredità che non dimenticherà tanto facilmente. Dopo aver ’ammutolito’ gli altri concorrenti nel game show più seguito del preserale, il ragazzo si è aggiudicato le chiavi per accedere all’ambita Ghigliottina. La sua intuizione lo ha portato ad un passo dalla vittoria, ma a causa di un piccolissimo dettaglio, Francesco ne è uscito sconfitto e a mani vuote.

L’Eredità, Francesco C. non passa il turno e si congeda da Flavio Insinna

Purtroppo il campione della puntata precedente de L’Eredità, Francesco C., non ce l’ha fatta ad andare fino in fondo ed ha lasciato il gioco congedandosi da Flavio Insinna.

Dopodiché, al triello sono andati Francesco e Lorenzo insieme al nuovo campione Stefano. Francesco è stato quello che ha risposto a molte più domande rispetto agli altri, riuscendo anche a superare la seconda fase del triello che serve per lo più a difendere la mano di gioco e il montepremi accumulato.

Disfatta amara per Francesco: il ’Re degli animali’ scivola sul plurale

Molto interessante è stata la domanda legata agli animali, un argomento che Francesco conosce piuttosto bene al punto tale da essere definito ’Tarzan’ e ’Re degli animali’ da Flavio Insinna. Per il campione è stata una passeggiata rispondere a tale domanda riguardante gli uccelli! ’Immagino che da casa rideranno tantissimo leggendo questa domanda’ ha detto Francesco. E dopo aver risposto bene anche all’ultima domanda riguardante Gulliver, il campione è volato alla Ghigliottina!

Con la bellezza di 140 mila euro Francesco ha dimezzato due volte, giocando con il montepremi finale pari a 35 mila euro. La sua intuizione si è rivelata azzeccata, però a causa di un piccolo dettaglio, il campione non ha potuto intascare la vincita. Il ragazzo, difatti, ha scritto ’Bagaglio’ mentre la parola giusta era ’Bagagli’ al plurale. Un disfatta davvero cocente!

Flavio Insinna ricorda Martina Crocchia: ’Si è rifatta’

Un episodio simile era accaduto diverso tempo fa a Martina Crocchia. Flavio Insinna si è ricordato di tale accadimento e l’ha nominata mandandole i saluti. Il conduttore, inoltre, ha provato a consolare il campione dicendo che Martina aveva esordito con la sua prima Ghigliottina perdendo a causa di questo dettaglio singolare/plurale: ’Magari è di buon auspicio, visto che poi si è ampiamente rifatta’ ha detto Insinna. Sarà davvero così?


ARGOMENTI: L’eredità