keyboard_arrow_up

L’eredità, Flavio Insinna e l’accorato appello: ’Sono molto privilegiato’

Pubblicato il 5 Maggio 2022 alle 21:28

Il conduttore de L’Eredità non si risparmia e prende le difese dei suoi colleghi del mondo dello spettacolo

L’eredità, Flavio Insinna e l’accorato appello: ’Sono molto privilegiato’

A L’Eredità i giochi non si fermano mai. Mancano sempre meno settimane alla chiusura del game show di Rai 1 e Flavio Insinna continua a portare instancabilmente avanti la trasmissione. Nella puntata di giovedì 5 maggio ne sono accadute delle belle. Il conduttore e attore romano, che prossimamente tornerà di nuovo in Don Matteo, ha avuto modo di fare una serie di discorsi importanti ai suoi telespettatori. Sul finale, invece, è stato dato spazio ad una nuova campionessa di nome Mircalla. La signora si è ritrovata dinanzi ad una Ghigliottina a dir poco curiosa!

L’eredità, Flavio Insinna ai telespettatori: ’Vi prego datemi retta’

Al Triello vi hanno preso parte le campionesse Sara e Angelica oltre alla nuova arrivata Mircalla. La prima domanda riguardava il phishing e Flavio Insinna ha voluto mettere il pubblico in guardia da queste false email. ’Non li aprite mai’ ha esclamato il conduttore de L’Eredità facendo presente che, questi link riportanti all’interno delle email, sono soltanto delle truffe volte a mettere mano sui dati sensibili e sulle password del malcapitato/a.

"Vi prego, datemi retta. È una roba delicata. Poi passi momenti in cui devi correre all’inseguimento di persone disoneste" (Flavio Insinna)

L’appello del conduttore de L’Eredità: ’Sono privilegiato’

Flavio Insinna non si è risparmiato nemmeno durante la penultima domanda pre-Ghigliottina che riguardava la Giornata dello Spettacolo, fissata il 24 ottobre. Ebbene, il conduttore romano ha voluto fare un appello accorato per quelli che sono i suoi colleghi del mondo dello spettacolo. ’Se non c’è il lavoro bisogna aiutare’ ha affermato Insinna facendo presente che ’se manca il lavoro, il sipario va giù e manca anche lo spettacolo’.

"Deve esserci chi ci amministra e ci protegge. Parlo per questi lavoratori, io sono fuori, perché sono molto privilegiato" (Flavio Insinna)

L’eredità, la nuova campionessa Mircalla sbaglia ’guardiano’

Ad aggiudicarsi le chiavi per la Ghigliottina è stata la new entry Mircalla. Passando da 110 mila euro a 13.750 euro, dopo tre dimezzamenti, la campionessa si è dovuta concentrare su: ’Padre, Angelo, Torre di Londra, Cerbero, Faro’. Alla fine Mircalla si è lasciata persuadere dal termine ’Dio’. Peccato, per la campionessa, che la parola che l’avrebbe fatta vincere era ’Guardiano’! Il padre guardiano (carica ecclesiastica monastica), l’angelo guardiano, Cerbero è il guardiano degli inferi della mitologia greca, ’I guardiani della Torre di Londra’ (libro), il guardiano del faro. Non le resta che riprovarci.


ARGOMENTI: L’eredità