keyboard_arrow_up

L’Eredità, Flavia Celano fa Acqua da tutte le parti e perde la Successione

Pubblicato il 1 Novembre 2021 alle 21:15

A L’Eredità Flavio Insinna ha colto la palla al balzo per fare un richiamo generale riguardante la scienza!

L’Eredità, Flavia Celano fa Acqua da tutte le parti e perde la Successione

Si torna a giocare nella classica versione a L’Eredità dopo la puntata speciale del 31 ottobre dedicata all’Airc. Al cospetto di Flavio Insinna vi erano il foggiano 17enne Gabriele, la campionessa con portafogli Flavia Celano, la giovane Giulia che studia recitazione, Rocco, Elena, Giovanni e Paola. Questi sette concorrenti hanno affrontato delle ardue sfide per provare ad arrivare almeno al Triello, ma solamente tre di loro sono riusciti nell’impresa. C’è stata un’importante uscita di scena e un richiamo particolarmente profondo fatto dal conduttore del game show di Rai 1.

L’Eredità, addio a Giovanni

Giovanni, dopo tantissime giornate di permanenza all’interno del game show condotto da Flavio Insinna, ha perso al confronto contro Elena. Prima di lasciare per sempre la scena, il ragazzo ha ringraziato lo staff ed ha salutato tutti coloro che volevano essere salutati da lui.

Spazio a Flavia, Elena e Paola in un Triello tutto al femminile. Le domande sono state a dir poco complesse, ma alla fine a spuntarla è stata la super campionessa del momento: Flavia Celano. La ragazza, sin dal suo primo giorno a L’Eredità ha mostrato la sua preparazione, senza mai gettare la spugna. Persino Flavio Insinna e il sindaco del suo paese d’origine (Latronico) l’hanno elogiata.

La disfatta di Flavia Celano a L’Eredità e il richiamo generale di Flavio Insinna

Alla Ghigliottina, la giovane campionessa si è presentata con la bellezza di 210 mila euro ed ha cercato di preservarli. Purtroppo le cose non sono andate bene come sperato, perché la ragazza ha dimezzato così tante volte fino ad arrivare alla somma di 13.125 euro. Per tutti i sessanta secondi di tempo a sua disposizione, la cantautrice ha cercato di capire quale fosse la parola in comune con quelle presenti all’interno del tabellone. Alla fine, tra ’Aprire, Temporale, Guerre, tassa e Rapida’, Flavia Celano ha deciso di affidarsi ad Acqua ma la parola vincente era ’Successione’.

Durante l’ultima fase del gioco, Flavio Insinna ha speso parole importanti facendo un richiamo generale. Il conduttore de L’Eredità, nel commentare l’accoppiata ’Guerre per l’acqua’ gli è venuto in mente come di questi tempi si sta cercando di scovare l’acqua su Marte.

’Ora dirò una frase che sarà banale. Noi cerchiamo l’acqua su Marte, grande rispetto per la scienza ma prima dovremmo dare da bere a tutti sulla Terra, ai bambini e alle persone deboli nei Paesi del mondo che soffrono.’ (Flavio Insinna)


ARGOMENTI: L’eredità