L’Eredità, Federico sbaglia gioco e Flavio Insinna tira in ballo Mia Martini

Pubblicato il 27 Novembre 2021 alle 22:30

Universo sbagliato per il campione Federico che incassa un’altra sconfitta alla Ghigliottina per colpa del gioco!

L’Eredità, Federico sbaglia gioco e Flavio Insinna tira in ballo Mia Martini

Ancora nessuna vittoria a L’Eredità, ma il divertimento non è certamente mancato nella puntata di sabato 27 novembre. Lasciata alle spalle l’amara disfatta del giorno precedente, Federico è tornato a mettersi in gioco ed ha rischiato di uscire di scena. Il ragazzo, che è un giovane musicista laureato, si è ritrovato al confronto a tempo con Michele per l’ultimo posto disponibile al Triello. Alla Ghigliottina, è successo un fatto decisamente particolare che ha portato il conduttore del game show di Rai 1 a tirare in ballo Mia Martini.

L’Eredità, Federico si riconferma alla Ghigliottina: ’Platinette’

Ancora una volta è stato Federico ad aggiudicarsi il pass per l’ambita Ghigliottina. Il ragazzo è riuscito a spuntarla al Triello, superando gli avversari Gabriele e Flora. Ma prima di accedere al Triello, Federico si è misurato con Michele al confronto a tempo e al termine si è ritrovato ad esclamare ’Platinette’. Flavio Insinna ha approfittato per mandare i saluti al conduttore Mauro.

La sera precedente, Federico era riuscito a raggiungere il massimo del montepremi, ma questa volta la cifra di partenza era di 150 mila euro. Tale somma è stata dimezzata due volte, portando il giovanissimo campione di fronte alla ghiottissima possibilità di intascare 37.500 euro in gettoni d’oro.

Gioco errato per il campione e Flavio Insinna: ’Almeno tu...’

Non era facile cercare di capire che cosa accomunasse Leggi - Infanzia - Codice - Virtuale - Mondo. Federico ha spremuto le meningi e si è affidato alla parola ’Gioco’. Flavio Insinna, poco prima di svelare la parola vincente ha voluto fare un commento sulla musica rapper dicendo, in pratica, che non bisogna dimenticare il passato, citando anche Mia Martini.

In realtà Mia Martini è stata tirata in ballo per la canzone ’Almeno tu nell’universo’, perché la parola vincente dal valore di 37.500 euro non era Gioco bensì Universo! Amareggiato, Federico si è reso conto di aver preso un abbaglio. Le leggi dell’universo, l’universo dell’infanzia, Il codice dell’universo (libro di Stephen Hawking), l’universo virtuale e l’universo mondo.


ARGOMENTI: L’eredità