keyboard_arrow_up

L’Eredità, Elena dispiaciuta per le corna e Flavio Insinna esclama: ’Non drammatizziamo’

Pubblicato il 10 Dicembre 2021 alle 21:30

La campionessa propende per asta e si becca le corna: Ghigliottina amara per Elena mentre Chiara si congeda dal game show per via della Folgore!

L’Eredità, Elena dispiaciuta per le corna e Flavio Insinna esclama: ’Non drammatizziamo’

Archiviata la soddisfacente vittoria di Manfredi avvenuta nella puntata precedente de L’Eredità, Flavio Insinna ha riaccolto il simpatico campione il quale ha cercato di ripetere le eccellenti prestazioni della sera prima. Tuttavia, la gara del 10 dicembre ha comportato dei colpi di scena inattesi come l’uscita di scena di Chiara. Spazio a un nuovo signore al Triello. Alla Ghigliottina, invece, ha portato la campionessa Elena ad incassare una indigesta delusione.

L’Eredità dice addio a Chiara: ’caduta sulla Folgore’

Non è riuscita a superare Antonio al confronto a tempo, la giovane professoressa Chiara. La ragazza si è dovuta congedare dalla trasmissione di Rai 1 e mandarla fuori strada è stata la definizione di ’Brigata paracadutisti dell’esercito italiano’. Le mancava soltanto una consonante ’Fol_ore’ e le ha provate di tutte, ma il tempo è scaduto rivelandole la parola Folgore. - Sono caduta sulla Folgore. Mi dispiace, un po’ di emozione - ha detto Chiara prima di salutare tutti augurando un buon proseguimento e mandando i saluti ai suoi nonni.

Conclusa la prima fase dei giochi, L’Eredità è entrata nel vivo con il Triello. Ad accaparrarsi i tre posti in palio, riconfermando la loro presenza all’interno del game show di mamma Rai, sono stati Manfredi, Elena e la new entry di nome Antonio. A rispondere alle ultime e decisive domande è stata Elena, ma alla Ghigliottina è accaduto un fatto decisamente curioso.

L’Eredità, Elena delusa per le corna

Giraffa - Questione - Mettere - Facendo - Diavolo, queste le cinque parole da connettere con quella vincente. La campionessa Elena si è lasciata convincere da Asta in quanto a suo dire si collegava perfettamente con Giraffa e Mettere. L’asta a giraffa è quella per sorreggere il microfono mentre si usa dire ’mettere all’asta’. Queste sono state le spiegazioni che la campionessa ha fornito al conduttore.

Per guidare Elena verso la parola giusta, Flavio Insinna le ha inserito anche la definizione ’Luisa’. Ed è così che alla signora si è accesa la lampadina pensando a Luisa Corna. ’Parli del Diavolo e spuntano le corna’, Mettere le corna, le corna della Giraffa e il detto ’Facendo corna’. Per quanto riguarda ’Questione’, Insinna ha nominato il film ’Non drammatizziamo... è solo questione di corna’. Elena è rimasta visibilmente dispiaciuta per non essere riuscita ad intuirla prima la parola dal valore di 8.750 euro, ma Flavio l’ha invitata a riprovarci e a non drammatizzare!

’Ma quali corna, non tradiremo mai il Tg1. Dai Elena... non drammatizziamo!’


ARGOMENTI: L’eredità