keyboard_arrow_up

L’Eredità, Claudia esce di scena definitivamente: ’è stato un mese intenso’

Pubblicato il 3 Maggio 2022 alle 21:06

L’Eredità, Claudia esce di scena definitivamente: ’è stato un mese intenso’

Dopo 33 presenze, volge a conclusione il percorso di una delle campionesse più in vista di questa edizione de L’Eredità: Claudia Corda. Niente dura in eterno, ed ecco che anche per la concorrente dai capelli rossi è giunto il momento di fare rientro a casa. La sua uscita di scena è stata corredata da parole emozionanti, applausi e saluti da parte di Flavio Insinna. La puntata è poi andata avanti e, archiviata l’amara disfatta della giovane Angelica, Sara ha avuto abbastanza campo libero per ritornare alla Ghigliottina!

L’Eredità saluta Claudia Corda, ritornerà di nuovo?

Dopo il gioco delle date storiche, Claudia si è ritrovata a puntare il dito contro Massimiliano. I due concorrenti si sono dati battaglia per ottenere uno dei quattro posti ai Paroloni, ma per Claudia il finale si è rivelato amaro. Come suo solito, Flavio Insinna ha ricordato che a L’Eredità non sono mai ’addii’ bensì solo ’arrivederci’.

Non è da escludere il fatto che la giovane 30enne possa ritornare nuovamente nel game show e potrebbe farlo durante una delle tradizionali puntate di beneficenza che si dovrebbero tenere nella prossima edizione. L’ormai ex campionessa è uscita dal game show a testa alta e con un ricco portafoglio. ’È stato un mese intenso’ ha affermato Claudia la quale è stata salutata da un fragoroso applauso.

L’Eredità il gioco telefonico: ecco la risposta sui ’Maggianti’

Chiusa l’avventura di Claudia, Flavio Insinna è andato avanti ed ha svelato la risposta del gioco telefonico riguardante i ’Maggianti’. La risposta corretta era la numero 3, ovvero ’cantando filastrocche’. Successivamente ai Paroloni, non è mancato il Triello che si è tinto nuovamente di rosa con Sara, Angelica e la new entry Nazarena.

Ghigliottina sfortunata per Sara che sbaglia ’linea’ per colpa del ’solco’

Tra queste tre concorrenti, a conquistare la sedia della Ghigliottina è stata Sara. La donna dai capelli biondi è partita da 210 mila euro ed è scesa a 26.250 euro dopo tre dimezzamenti. Tra ’Quadrato, Tradizione, Viso, Micro, Tracciare’, Sara ha scelto di affidare le sue speranze alla parola ’Linea’. Anche questa volta Flavio Insinna ha dovuto disilludere la campionessa annunciando che la parola più appropriata era ’Solco’. A Sara non resta che ritentare la fortuna un’altra volta.


ARGOMENTI: L’eredità