keyboard_arrow_up

L’amica geniale 3: data di inizio della terza stagione della fiction Rai

Pubblicato il 24 Gennaio 2022 alle 18:00

La data di messa in onda dell’attesa terza stagione de L’amica geniale.

L’amica geniale 3: data di inizio della terza stagione della fiction Rai

L’attesa per i tanti appassionati de L’amica geniale sta per termine. La terza stagione intitolata Storia di chi fugge e chi resta, come l’omonimo terzo libro della tetralogia di Elena Ferrante da cui è tratta la serie, arriverà a breve su Rai Uno. Lila e Lenù, dunque, torneranno presto a tenere compagnia ai telespettatori con il loro intenso racconto di vita e di amicizia.

L’amica geniale 3: in onda dal 6 febbraio per quattro serate

L’amica geniale 3 prenderà il via domenica 6 febbraio andando a sostituire la fiction La sposa che sta raccogliendo un gran successo di pubblico. La serie andrà in onda per quattro serate con puntate composte da due episodi e ci riporterà nel Rione Luzzatti di Napoli dove si svolgono le intense storie delle protagoniste Lila e Lenù.

I due ruoli saranno interpretati ancora una volta dalle giovanissime attrici Margherita Mazzucco e Gaia Girace. Le due, questa volta, avranno un compito più arduo, in quanto, dovranno interpretare la versione adulta dei loro personaggi con le vicende che si sposteranno in avanti agli anni Settanta. A differenza delle prime due stagioni che erano state dirette da Saverio Costanzo, quest’ultima è stata diretta da Daniele Lucchetti.

L’amica geniale 3: trama della terza stagione della fiction Rai

La terza stagione de L’amica geniale intitolata Storia di chi fugge e chi resta vedrà le protagoniste Lila e Lenù alle prese con i problemi della vita da adulte. Gli eventi narrati riprenderanno dal punto in cui era terminata la seconda stagione. Lenù cercherà di capire se può davvero diventare una scrittrice famosa e nel frattempo si sposerà con Pietro Airota dal quale avrà due figlie e vivrà una vita piuttosto agiata.

Tuttavia, ben presto, sarà molto insoddisfatta del suo matrimonio visto che Pietro si dimostrerà un marito ed un padre poco presente e lei, dopo la pubblicazione del suo romanzo, a causa degli impegni da donna sposata e madre, perderà via via l’ispirazione e la determinazione che l’avevano portata a seguire i suoi sogni.

Lila, al contrario, dopo aver lasciato il marito violento Stefano, vivrà con Enzo ed il suo figlioletto e lavorerà senza sosta alla fabbrica subendo abusi di ogni tipo per un misero salario e finirà anche per ammalarsi. Ad un certo punto, però, sembrerà arrivare la svolta visto che, aiutando Enzo a studiare per un corso di informatica, si appassionerà alla materia e diventerà programmatrice di computer insieme a lui.


ARGOMENTI: L’amica geniale