keyboard_arrow_up

Io non mi arrendo: trama del film in onda il 15 maggio

Pubblicato il 14 Maggio 2021 alle 17:00

Su Rai Uno andrà in onda il film ispirato alla storia dell’ispettore Roberto Mancini che per primo indagò sulla Terra dei Fuochi.

Io non mi arrendo: trama del film in onda il 15 maggio

Io non mi arrendo, il film ispirato alla vera storia di Roberto Mancini, l’ispettore che per primo indagò sulla Terra dei Fuochi, verrà riproposto sabato 15 maggio su Rai Uno.

La trama del film, magistralmente interpretato da Giuseppe Fiorello, ruota intorno alla figura dell’integerrimo ispettore campano Marco Giordano, il quale riaprirà una vecchia indagine e verrà a conoscenza del traffico illegale di rifiuti tossici. Il poliziotto andrà avanti per la sua strada e non si fermerà nemmeno quando a causa di queste sostanze si ammalerà di tumore.

Io non mi arrendo: trama del film ispirato all’ispettore Roberto Mancini

Io non mi arrendo torna in replica domani sera su Rai Uno per raccontare una storia vera e di grande forza ed onestà intellettuale. La trama del film con protagonista Giuseppe Fiorello e liberamente ispirata alla vita dell’ispettore Roberto Mancini, rivela che l’integerrimo ispettore Marco Giordano, il quale riaprirà una sua vecchia indagine.

Il poliziotto verrà a conoscenza del traffico illegale di rifiuti in quella che diventerà tristemente nota come Terra dei Fuochi. L’uomo, farà partire le indagini, ma si ritroverà a scontrarsi con persone più potenti di lui che non faranno altro che ostacolarlo destinandolo ad indagini meno complesse. Dopo dieci anni, un magistrato lo spingerà a riaprire le indagini e dalle sue investigazioni verrà fuori che Gaetano Russo, un potente avvocato ha iniziato ad acquistare dei terreni agricoli per costruire discariche abusive.

A quel punto, farà di tutto per incastrare tutti coloro che hanno messo su questo terribile affare e non si fermerà nemmeno quando diventerà padre e si ammalerà di tumore a causa delle sostanze tossiche con cui è venuto a contatto durante le indagini. Ad un certo punto, le cose sembreranno mettersi bene per lui visto che il boss Ajello verrà arrestato e si pentirà dei suoi reati dicendosi pronto a confessare i nomi di tutti coloro che sono coinvolte nel losco affare.

Io non mi arrendo: cast del film in onda domani 15 maggio

Il cast di Io non mi arrendo può contare su nomi di spicco del cinema italiano. Il protagonista Marco Giordano sarà interpretato da Giuseppe Fiorello mentre l’avvocato Gaetano Russo dall’attore Massimo Popolizio. A prestare il volto a Elena Tchepeleva, moglie del protagonista sarà l’attrice Maria Kaminksi. Vediamo il cast completo del film

  • Marco Giordano: Beppe Fiorello
  • Gaetano Russo: Massimo Popolizio
  • Maria Kaminksi: Elena Tchepeleva
  • Rino Mastropalo: Alessandro Riceci
  • Lucio Papa: Salvio Simeoli
  • Alessio Bonfiglio: Stefano Alessandroni
  • Michele Leone: Mario Sgueglia
  • Giovanni Cattaneo: Paolo Briguglia
  • Vincenzino Abate: Luigi D’Oriano
  • Madre di Vincenzino: Biancamaria D’Amato
  • Sebastiano Ajello: Antonio Milo
  • Antonio Pomarico: Vincenzo Pirrotta
  • Martina Giordano: Giulia Salerno
  • Giuliana Valente: Maddalena Crippa