keyboard_arrow_up

Il pranzo è servito, puntata al cardiopalma per Flavio Insinna: ’Mai successo’

Pubblicato il 20 Agosto 2021 alle 16:45

Grosse emozioni a Il pranzo è servito, nella puntata del 20 agosto succede di tutto: finale in parità!

Il pranzo è servito, puntata al cardiopalma per Flavio Insinna: ’Mai successo’

La puntata de Il pranzo è servito del 20 agosto è stata veramente speciale dato che è stato dedicato uno spazio per omaggiare Corrado e Stefano Jurgens. A raggiungere Flavio Insinna e Ginevra Pisani in studio è stato Simone Jurgens, figlio del noto paroliere, autore e personaggio televisivo italiano. Da piccolo, quando aveva solo 3 anni, Simone cantò Carletto, brano musicale scritto da Romano Bertola, Stefano Jurgens e Corìma. Chiusa questa parentesi si è passato al gioco telefonico, in cui sono state indovinate le quattro voci misteriose, con una bella vincita per la siciliana Maria. In seguito Flavio Insinna è tornato a dirigere i giochi, ma rispetto al solito ha avuto molto da fare con Matthew e la nuova arrivata Simona.

Il pranzo è servito, vittoria al gioco telefonico: trovate le quattro voci misteriose

Al gioco telefonico de Il pranzo è servito si è tornato sul un nuovo quesito, anche questo legato alle voci misteriose. La prima a chiamare è stata una tale di nome Maria, da Termini Imerese nella provincia di Palermo. La ragazza ha propeso per Milly Carlucci, Mara Maionchi, Antonella Clerici e, dopo averci riflettuto un po’, Mara Venier! Flavio Insinna ha applaudito la ragazza annunciandole la vittoria equivalente a 400 euro di buoni spesa Eurospin. Questa volta il gioco telefonico è durato decisamente poco, ma lunedì si ripartirà con un nuovo quesito. Tuttavia, la puntata è terminata con un colpo di scena che ha lasciato Insinna stupito.

Flavio Insinna super-teso: ’Non ho più l’età per fare questi scherzi’

Conclusosi il gioco telefonico, Flavio Insinna è tornato a giocare con Simona e Matthew. Tra i momenti più intensi c’è stato il cosiddetto gioco chiamato ’La spada nella roccia’, in cui i due sfidanti dovevano preparare la valigia infilandovi gli oggetti presenti nella lista prima dello scoccare del Gong. Matthew è stato il primo a finire ma si era dimenticato di chiudere la valigia, ricevendo una sorta di richiamo dal conduttore: ’Che ti stai a beare con te stesso. Sembravi Nerone affacciato su Roma. Mamma mia, non ho più l’età per fare questi scherzi’.

Alla fine è arrivato il momento di aprire le valige per verificare che ci fossero tutti gli oggetti presenti all’interno della lista. Simona ha evidenziato che nella cesta mancava la torcia e queste sue parole hanno messo in allarme l’intero staff. Preoccupato, Flavio Insinna è andato a cercare nella cesta e quando è riuscito a scovare la torcia, ha tirato un lungo sospiro di sollievo: ’Mi è passata tutta la vita davanti, la torcia c’è. Domani faremo una bella prova coi piattini, perché si vede tutto’.

Colpo di scena nel finale: il superdomandone proclama il nuovo campione de Il pranzo è servito

Tali momenti al cardiopalma, conditi anche di risate, sono proseguiti fino all’ultima parte del game show, quella decisiva. Siccome sia Simona che Matthew si sono ritrovati in perfetta parità, Flavio Insinna ha dovuto leggere il ’superdomandone’. ’Questo non mi è mai successo’ ha esclamato il conduttore commentando l’eccezionalità dell’evento. Nel corso di questa stagione estiva, infatti, non era mai accaduto che i concorrenti si trovassero in parità, al punto da dover ricorrere al superdomandone finale. Ad ogni modo, la prima a schiacciare il pulsante è stata Simona e la sua risposta si è rivelata essere quella giusta. Matthew si è così congedato da Il pranzo è servito mentre Simona è diventata la nuova campionessa del game show!


ARGOMENTI: Il pranzo è servito