keyboard_arrow_up

Il pranzo è servito, chiamano Flavio Insinna da Caserta: ’Condurrai L’Eredità?’

Pubblicato il 30 Agosto 2021 alle 16:35

Nel corso del gioco telefonico de Il pranzo è servito, Rita da Caserta ha posto una domanda a Flavio Insinna!

Il pranzo è servito, chiamano Flavio Insinna da Caserta: ’Condurrai L’Eredità?’

Torna Il pranzo è servito con un nuovo appuntamento dopo la consueta pausa del weekend. Nella puntata di lunedì 30 agosto, Flavio Insinna e Ginevra Pisani hanno riaccolto il campione romano Alessio. A sfidare il ragazzo, alla sua ultima avventura nel game show di Rai 1, ci ha pensato la new entry Viviana da Roma. Ancora non è stato completato il quesito del gioco telefonico, perciò il montepremi ha raggiunto una cifra decisamente golosa per il pubblico da casa. Proprio nel corso delle telefonate è accaduto qualcosa di curioso. Una signora di Caserta ha fatto una domanda particolare a Flavio Insinna.

Il pranzo è servito, Flavio Insinna agli spettatori: ’Con l’arrivo di settembre ci salutiamo’

Per Alessio si è trattato dell’ultima puntata a Il pranzo è servito. Il regolamento del programma, infatti, prevede che è possibile partecipare al gioco televisivo di Rai 1 solamente fino ad un massimo di cinque volte consecutive. Questa decisione è stata presa apposta per far giocare un massimo di persone, soprattutto per la brevità della messa in onda del programma condotto da Insinna e Pisani. ’Un campione come lui (Alessio) rischiava di rimanere per 40 puntate. L’estate sta finendo e con l’arrivo di settembre ci salutiamo’ ha detto Flavio ricordando che a breve Il pranzo è servito volgerà a conclusione.

Nel corso di questa puntata non sono mancate risate e divertimento. Il primo giro di ruota è andato a Viviana, la quale ha centrato la frutta. Anche questa volta, al gioco dell’identikit del valigione, Alessio ha capito subito chi fosse il personaggio in questione. Gli è bastata la calcolatrice per intuire al volo che si trattasse di Carlo Conti e questo ha lasciato stupefatto il conduttore che ha comunque tirato fuori qualche indizio.

Il pranzo è servito, Rita da Caserta e la domanda curiosa durante il gioco telefonico

Il quesito telefonico è tornato sulle voci misteriose che questa volta sono cinque. Il montepremi è partito da 2 mila euro in buoni spesa e nelle puntate precedenti erano già state prese quattro voci: Bice Valori, Franca Valeri, Nino Frassica e Nino Manfredi. Questa volta accanto ad Insinna e Ginevra Pisani c’era anche il notaio della trasmissione, Rossella.

La prima a telefonare è stata una certa Giuseppina da Monte Rotondo, la quale ha sbagliato dicendo Gassman. Alla seconda telefonata ha risposto Dante da Torino, che ha provato a tuffarsi su Paolo Panelli.

Terza telefonata, Federica da Roma. La signora, dopo aver riascoltato le voci, ha ipotizzato che quella ancora ignota potesse appartenere a Pierfrancesco Favino. Sbagliata anche questa! Alla quarta e ultima telefonata ha preso la parola Rita da Caserta, la quale prima di rispondere ha voluto fare una domanda a Flavio Insinna: ’Condurrai L’Eredità quest’anno?’. Insinna è rimasto sul vago a tal proposito. Tornando al gioco, nemmeno Rita, con la risposta Carlo Verdone, è riuscita a vincere i buoni spesa che intanto sono saliti a 2500 euro. Chi sarà il fortunato vincitore di tale premio?

Alessio si congeda dal Pranzo è servito con 7 mila euro

Alessio e Viviana si sono dati battaglia per tutta la durata della puntata ma alla fine a prevalere, è stata la new entry che è diventata la nuova campionessa. Entrambi gli sfidanti hanno centrato tre portate, ma in caso di parità si contano le calorie e chi ne ha di meno passa il turno. Ed è così che Alessio si è congedato dal programma con oltre 7 mila euro e il bel piatto commemorativo de Il pranzo è servito.


ARGOMENTI: Il pranzo è servito