keyboard_arrow_up

Il commissario Ricciardi 2 si farà, l’annuncio di Lino Guanciale

Pubblicato il 7 Maggio 2021 alle 16:00

Attraverso una Stories su Instagram, Lino Guanciale non vede l’ora di tornare a lavorare assieme ad Alessandro D’Alatri.

Il commissario Ricciardi 2 si farà, l’annuncio di Lino Guanciale

Lo scorso lunedì 1° marzo è andata in onda la sesta e ultima puntata de Il Commissario Ricciardi, una serie televisiva italiana di grande successo targata Rai con protagonista Lino Guanciale. Da allora i fan del personaggio nato dalla penna dello scrittore Maurizio De Giovanni vivono in un limbo, chiedendosi se la seconda stagione si farà e quando inizieranno le riprese. Domande a cui sembrano aver dato una risposta definitiva lo stesso attore abruzzese, interprete del tenebroso Luigi Alfredo Ricciardi, ma anche e Enrico Iannello il quale ha annunciato quando dovrebbero partire le riprese.

Il commissario Ricciardi: dov’eravamo rimasti

La sesta e ultima puntata de Il Commissario Ricciardi è andata in onda lunedì 1° marzo su Rai 1 ed è stata tratta dal settimo romanzo intitolato In fondo al tuo cuore. Il giovane e onesto commissario della Regia Questura nel capoluogo campano è stato chiamato per risolvere la misteriosa morte di un noto ginecologo che è precipitato dalla finestra del suo studio medico. Apparentemente sembrava suicidio, ma i troppi sospetti hanno portato a una conclusione diversa.

Parlando della vita sentimentale del personaggio interpretato da Lino Guanciale, Enrica, dopo averlo visto baciare Livia Lucani, è partita per Ischia, mentre la vedova del defunto tenore Vezzi ha fatto di tutto per conquistare il cuore di Luigi Alfredo Ricciardi. Infine, la tata Rosa è stata colta da un malore e portata subito alla clinica dove lavora il dottor Modo. Per lei non c’è stato niente da fare e il tenebroso commissario è rimasto senza una figura materna.

Lino Guanciale su Il commissario Ricciardi 2: ‘Non vedo l’ora’

La seconda stagione de Il commissario Ricciardi si farà e sarà sicuramente composta da sei puntate la cui trama sarà tratta dagli altri sei romanzi del ciclo dedicato al tenebroso barone di Malomonte. L’attore protagonista, Lino Guanciale ha sorpreso i suoi follower con una notizia che riguarda proprio il personaggio nato dalla penna di Maurizio De Giovanni. In particolare, sul suo account ufficiale di Instagram ha pubblicato una stories in occasione della seconda stagione de Il commissario Ricciardi e nella didascalia dell’immagine ha taggato il regista Alessandro D’Alatri, scrivendo che il suo desiderio di tornare a lavorare con il cast della serie noir è davvero enorme.

Il commissario Ricciardi, l’interprete del dottor Modo rivela la data delle riprese

In una recente intervista, Enrico Iannello, l’interprete del dottor Modo, ha anticipato che le riprese della seconda stagione de Il commissario Ricciardi dovrebbero partire nel 2022 e che il suo personaggio ci sarà. Visto l’anno delle riprese, molto probabilmente le puntate inedite andranno in onda nel 2023 su Rai 1.

I telespettatori che non hanno letto i romanzi dello scrittore Maurizio De Giovanni assisteranno a delle incredibili svolte narrative nell’adattamento della seconda stagione de Il commissario Ricciardi. Oltre al dottor Bruno Modo, ci saranno Enrica Colombo, Raffaele Maione e anche la tata Rosa.