keyboard_arrow_up

Il Codice Da Vinci: trama del film in onda domani 28 maggio

Pubblicato il 27 Maggio 2021 alle 17:30

Ecco la trama del film tratto dal romanzo best seller di Dan Brown.

Il Codice Da Vinci: trama del film in onda domani 28 maggio

Il Codice Da Vinci, il film tratto dal romanzo best seller di Dan Brown andrà in onda domani 28 maggio su canale 8. La trama del film racconta di un terribile omicidio accaduto a Parigi e la cui chiave sta in un indizio lasciato dalla vittima stessa.

L’uomo, poco prima di morire, con le forze residue, ha composto uno schema simile all’uomo vitruviano di Leonardo Da Vinci. Langdon avrà il delicato compito di risolvere il caso prima di essere accusato dell’omicidio.

Il Codice Da Vinci: trama del film in onda domani 28 maggio

Il Codice Da Vinci, il film tratto dal celebre romanzo di Dan Brown racconta una storia davvero avvincente che vi terrà incollati al televisore. La storia si apre con lo scrittore Robert Langdon che presiede ad un seminario di simbologia a Parigi in occasione del lancio del suo libro. L’incontro, però, sarà bruscamente interrotto dal tenente Collet che avrà bisogno delle conoscenze dello scrittore per un caso d’omicidio.

L’anziano curatore del Louvre, Saunière, è stato brutalmente assassinato, ma con le sue ultime forze, l’uomo è riuscito a lasciare un indizio componendo con il suo sangue uno schema simile a quello dell’Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci con la scritta ‘P.S. Trova Robert Langdon’. Ad uccidere l’anziano Saunière è stato Silas, un lugubre monaco dell’Opus Dei, il quale è in cerca della ‘chiave di volta’ posseduta dal Priorato di Sion.

Langdon giungerà sul luogo dell’omicidio, Silas chiamerà il misterioso «Maestro» e seguirà la Linea della Rosa fino alla chiesa di Saint-Suplice in cerca dell’oggetto. L’uomo, però, non riuscirà a trovare nulla, in quanto le suore della chiesa non vorranno rivelare altre informazioni. La crittologa Sophie Neuve, dopo aver saputo dell’omicidio, si recherà a Louvre e parlerà con Robert e lo informerà che i sospetti della polizia cadranno su di lui a causa del messaggio della vittima.

La donna, poi, lo spronerà a risolvere il caso prima di essere formalmente accusato di un crimine mai commesso. I due, a quel punto, cercheranno di risolvere una confusionaria sequenza di Fibonacci, scoveranno altri indizi sui quadri di da Vinci conservati al museo. Il simbolo del Giglio che rappresenta l’ordine dei Templari, fornirà una nuova pista, ma le forze dell’ordine non si fideranno di Langdon e vorranno arrestarlo.