keyboard_arrow_up

Ignazio Moser dopo L’Isola dei Famosi, polemica: «Non siete eroi»

Pubblicato il 12 Giugno 2021 alle 14:44

Ignazio Moser è tornato da poco dall’Isola dei Famosi e deve ancora riabituarsi alla vita reale, ma ha già qualche polemica a cui far fronte.

Ignazio Moser dopo L’Isola dei Famosi, polemica: «Non siete eroi»

L’Isola dei Famosi 2021 è finita da qualche giorno e i naufraghi stanno pian piano tornando alla vita reale. Molti di loro, almeno i sei finalisti, sono ancora in quarantena, per cui avranno modo di riabituarsi in maniera graduale alla routine quotidiana. Tra loro c’è Ignazio Moser, che ha già dovuto fronteggiare la prima polemica post Honduras.

Ignazio Moser dopo L’Isola dei Famosi

Ignazio Moser è stato uno dei sei finalisti de L’Isola dei Famosi 2021 ed è rimasto a Cayo Paloma fino all’ultimo giorno. Tornato in Italia con alcuni dei suoi compagni d’avventura, il naufrago sta affrontando la quarantena accanto alla sua adorata Cecilia Rodriguez.

Rispetto agli altri concorrenti, anche per il fatto che è entrato in gioco più tardi, Ignazio è arrivato in Italia con un corpo non molto diverso rispetto a quando è partito. Il suo hair look, però, è del tutto cambiato.

Moser, infatti, ha accettato di farsi rasare a zero i capelli e la barba in cambio di un piatto di spaghetti al giorno per una settimana. Quello che all’inizio sembrava un vero e proprio colpo di testa, in un secondo momento è apparso come un’ottima scelta, soprattutto dopo l’approvazione di Cecilia.

Dopo L’Isola, Nacho è tornato a casa, si è guardato per bene allo specchio e si è detto soddisfatto del nuovo taglio di capelli. L’ex naufrago, però, ha dovuto fare i conti anche con le prime polemiche.

Ignazio Moser: la polemica è dietro l’angolo

Tornato in possesso dei suoi social, Moser ha raccontato ai fan l’esperienza in Honduras. Com’è normale che sia, anche se i disagi erano diversi, Ignazio ha anche nostalgia delle notti stellate di Cayo Paloma.

Dopo aver aperto la valigia, ha condiviso quelli che sono stati gli oggetti a lui più cari durante L’Isola dei Famosi. Ha scritto:

«Le mie due ancore di salvezza sull’isola, il coltello per le mie avventure tra scogli e boschi e la sacca trasformata in cuscino per affrontare le lunghe notti stellate».

Il «momento nostalgia» condiviso da Nacho non è stato apprezzato da tutti i follower. Uno di questi, in modo poco gentile, gli ha scritto: «Sembra che tu sia sbarcato sulla luna anziché in un’isola. (...) Finitela di fare gli eroi. Potevate andare in Africa a fare volontariato dove veramente esiste povertà e fame. Eravate stipendiati, allora zitti. Eroi non siete».

Davanti a questa critica, Moser non è riuscito a restare in silenzio. Il fidanzato di Cecilia ha risposto: «Noi non siamo eroi di sicuro ma neanche tu lavori per Amnesty International. Ti ringrazio comunque, un po’ sull’Isola mi mancavano i frustrati tristi delle loro vite come te».

Questa è la prima delle tante polemiche a cui Ignazio dovrà far fronte, ma, al momento, se l’è cavata più che bene. Leggi anche: Awed dopo L’Isola dei Famosi: dal cachet alle strategie


ARGOMENTI: Isola dei famosi