keyboard_arrow_up

I Ribelli, nuovo programma di Rai3: Emma D’Aquino al timone

Pubblicato il 5 Maggio 2022 alle 15:23

Si chiama I Ribelli ed è il nuovo programma che si prepara a sbarcare su Rai3: la conduzione è stata affidata ad Emma D’Aquino.

I Ribelli, nuovo programma di Rai3: Emma D’Aquino al timone

Rai3 si prepara ad accogliere un nuovo programma intitolato I Ribelli. Per la conduzione è stata scelta una giornalista molto apprezzata, ovvero Emma D’Aquino. Il format, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, dovrebbe sostituire per un po’ la trasmissione Tv Talk.

I Ribelli: nuovo programma di Rai3 condotto da Emma D’Aquino

Stando a quanto anticipato da TvBlog, un nuovo programma sta per debuttare su Rai3. Si chiama I ribelli e andrà in scena sul terzo canale della televisione di Stato a partire dal prossimo settembre. Il format andrà ad occupare la fascia oraria del primo pomeriggio del sabato, subito dopo i Tg Regionali e il Tg3, intorno alle ore 14:50.

Per la conduzione è stata scelta la giornalista Emma D’Aquino, volto del Tg1 e conduttrice dell’edizione della prima serata del telegiornale diretto da Monica Maggioni. I Ribelli, quindi, andrà ad occupare lo spazio che, solitamente, è della trasmissione Tv Talk.

Questo non significa che il programma condotto da Massimo Bernardini finirà nel dimenticatoio. Al termine della prima stagione de I Ribelli, presumibilmente da ottobre, Tv Talk tornerà in onda come accade ininterrottamente dal lontano 2005.

I Ribelli, stando alle prime anticipazioni, racconterà alcuni dei personaggi che hanno fatto la storia. Si cercherà di fare una narrazione intima di uomini e donne che, in un modo o nell’altro, sono diventati simboli in tutto il mondo.

Chi è Emma D’Aquino?

Classe 1966, Emma D’Aquino è nata il 18 luglio a Catania. Dopo la laurea in Scienze politiche, ha iniziato la carriera giornalistica nelle televisioni e radio locali. Il debutto in Rai è avvenuto nel 1996, quando è stata scelta come inviata di Porta a Porta. Dall’attentato alle Torri Gemelle del 2001 al delitto di Cogne, passando per il delitto di Via Poma, l’omicidio di Sarah Scazzi, il terremoto dell’Aquila e il delitto di Meredith Kercher: Emma ha portato in tv diversi casi di cronaca.

Nel 2003, la D’Aquino è passata alla redazione del Tg1, lavorando anche per TV7 e Speciale Tg1. Ha condotto l’edizione del Tg1 delle 13:30 e, attualmente, è il volto dell’edizione serale. Emma, inoltre, ha partecipato a tanti altri programmi Rai: da Ballando con le Stelle nel 2016 come opinionista ad Affari tuoi come ospite, passando per i Soliti Ignoti e il Festival di Sanremo 2018 e 2020.