keyboard_arrow_up

Temptation Island 2020: riassunto della puntata di giovedì 2 luglio

Pubblicato il 4 Luglio 2020 alle 13:06

da Serena Bernardelli

Cos’è successo nella puntata di Temptation Island 2020 di giovedì 2 luglio? Ecco il riassunto completo della puntata.

Temptation Island 2020: riassunto della puntata di giovedì 2 luglio

Temptation Island 2020 è iniziata con il botto: la prima puntata andata in onda il 2 luglio ci ha regalato tanti colpi di scena che preannunciano una stagione davvero unica. Ecco il riassunto della puntata e tutto ciò che è successo durante la trasmissione.

Per essere pronti alla nuova puntata che andrà in onda giovedì 9 luglio dobbiamo conoscere ogni dettaglio di quello che è successo nella prima puntata. La parola d’ordine è stata colpo di scena: infatti abbiamo assistito a tantissime crisi, pianti e provocazioni da parte delle coppie partecipanti.
Ma non perdiamoci in chiacchiere e andiamo a vedere il riassunto completo della puntata del 2 luglio di Temptation Island 2020.

Temptation Island 2020: ecco cosa è successo nella puntata del 2 luglio

Ma cosa è successo nella puntata del 2 luglio di Temptation Island 2020? Ecco il riassunto completo.

Dopo le presentazioni di tutte le coppie e dell’arrivo dei tentatori e delle tentatrici arrivano subito i problemi per la coppia formata da Antonio ed Annamaria. Lei deve da subito fare i conti con il comportamento del fidanzato che fin da subito si mostra molto disinvolto con le tentatrici e si confida con una delle tentatrici, con parole molto dure sulla loro relazione.
Altra coppia fortemente in crisi è che quella composta da Valeria e Ciavy. Mentre il fidanzato appare spensierato e disinvolto durante il party di apertura, mentre lei inizia fin da subito a lamentare delle mancanze da parte di Ciavy che non la farebbe sentire importante. Valeria è molto scossa per il filmato che ritrae il suo fidanzato così disinvolto e si sfoga con gli altri partecipanti.

Pietro delle Piane ed Antonella Elia sembrava la coppia più solida, ma anche lei viene chiamata nel Pinnettu per vedere un filmato che riguarda il fidanzato, nel quale lui confessa ad una tentatrice di essere feticista.
Poi la goccia che fa traboccare il vaso: Pietro beve un drink in compagnia delle tentatrici nonostante avesse promesso alla compagna di non bere per non perdere il controllo si gode un bel bicchiere in compagnia.

Dopo le immagini dei primi giorni arriva la sera del falò e nell’isola delle fidanzate Sofia piange di fronte al video di Alessandro. Appare molto interessato alla conoscenza con la tentatrice Beatrice e non spende belle parole per la sua storia d’amore.

Protagonista del falò dei fidanzati è invece Ciavy che vede tanti filmati della fidanzata Valeria in compagnia del tentatore Alessandro, con il quale ha instaurato un feeling speciale. Ma Ciavy reagisce ostentando calma e serenità e confessa al presentatore Filippo che secondo lui è normale che il tempo spenga la passione, ma al secondo filmato si arrende e anche lui perde la pazienza.

Intanto anche Alessandro si ammutolisce per il comportamento della fidanzata Sofia, e anche la coppia formata da Anna e Andrea è fortemente in crisi perché lui vede un filmato della fidanzata che entra mano nella mano nel bagno con un tentatore.

La puntata termina con delle anticipazioni sulla prossima puntata durante la quale vedremo se Sofia accetterà di partecipare al falò con il fidanzato Alessandro, i primi turbamenti di Lorenzo e anche un Andrea infuriato deciso a rivedere la sua compagna.
Cosa succederà? Lo scopriremo solo nella puntata di Temptation Island 2020 di giovedì 9 luglio.

Qui il video con le anticipazioni della seconda puntata:


ARGOMENTI: Temptation Island