keyboard_arrow_up

Cinema, addio a Chadwick Boseman, l’attore di Black Panther

Pubblicato il 29 Agosto 2020 alle 12:22

da Serena Di Battista

Lutto nel mondo del cinema. È morto Chadwick Boseman, l’attore di Black Panther.

Cinema, addio a Chadwick Boseman, l’attore di Black Panther

Lutto nel mondo del cinema. Ci ha lasciati infatti l’attore statunitense Chadwick Boseman, volto del supereroe Black Panther del mondo Marvel Comics. Malato di cancro al colon, Boseman è morto all’età di 42 anni dopo quattro lunghi anni di lotta contro la malattia che lo ha consumato. Morto nella sua abitazione circondato dall’affetto della sua famiglia, il giovane attore americano è stato protagonista di diversi film per il grande cinema. Tra i tanti, ha interpretato anche il primo supereroe di colore tra i personaggi dei fumetti della Marvel, Black Panther, appunto, interpretando il re di Wakanda, T’Challa nel film del 2018 diretto da Ryan Coogler. Lo ricordiamo anche per essere stato tra i protagonisti di diversi film sugli Avengers.

Da sempre appassionato di recitazione studia e si forma presso la Howard University di Washington D.C., ottenendo un Bachelor of Fine Arts in regia. Il suo debutto televisivo è nel 2003 quando compare in un episodio della serie televisiva Squadra emergenza, mentre il suo primo ruolo cinematografico è stato nel film sportivo del 2008 The Express.

Chadwick Boseman, filmografia

Chadwick Boseman è stato protagonista di diversi film. Tra i tanti ricordiamo il film biografico Get on Up - La storia di James Brown, basato sulla vita del "Re del Soul" James Brown, del 2014.
Abbiamo già citato The Express di Gary Fleder, e la saga degli Avengers. Nello specifico per i film che ruotano sui supereroi della Marvel compare in Captain America: Civil War di Anthony e Joe Russo nel 2016; è protagonista di Black Panther di Ryan Coogler nel 2018;
torna tra i personaggi maggiori in Avengers: Infinity War e anche in
Avengers: Endgame di Anthony e Joe Russo rispettivamente nel 2018 e 2019.
Di nuovo lo troviamo in Message from the King di Fabrice Du Welz e in Marcia per la libertà (Marshall) di Reginald Hudlin.
L’attore non aveva parlato pubblicamente della sua malattia, che oggi lo ha sconfitto. Il dolore e il rispetto che i suoi fan e colleghi gli dimostrano si stanno diffondendo sui social, dove sono tantissimi i messaggi di addio. Il mondo del cinema perde ci certo oggi un attore che dato il suo talento e la sua giovane età speravamo tutti di poter continuare a seguire sul grande schermo.


ARGOMENTI: Chadwick Aaron Boseman