keyboard_arrow_up

Giovanni Ciacci: «Niente Isola, il Covid mi ha lasciato cicatrici»

Pubblicato il 24 Febbraio 2021 alle 15:15

Giovanni Ciacci ha dovuto rinunciare a L’Isola dei Famosi: il Covid-19 gli ha lasciato cicatrici indelebili che non gli consentono di partire per l’Honduras.

Giovanni Ciacci: «Niente Isola, il Covid mi ha lasciato cicatrici»

Da settimane ormai, Giovanni Ciacci era uno dei concorrenti della nuova edizione de L’Isola dei Famosi. Purtroppo, però, non potrà partecipare al programma perché il Covid-19, contratto mesi fa, gli ha lasciato cicatrici indelebili.

Giovanni Ciacci: niente Isola dei Famosi

Niente Isola dei Famosi per Giovanni Ciacci. L’esperto di stile, ospite di Pomeriggio 5, ha raccontato di aver scoperto di avere seri problemi di salute. Tutto è iniziato qualche settimana fa, quando si è sottoposto alle visite di routine per partecipare al reality honduregno.

I medici che lo hanno visitato sono stati molto chiari: il Covid-19, contratto qualche mese fa, gli ha lasciato cicatrici indelebili.

"Durante le visite che ho fatto per partecipare al reality show, abbiamo scoperto che il Covid mi ha lasciato dei segni indelebili sui polmoni. Mi hanno scoperto una fibrosi polmonare e delle anomalie polmonari, una minore capacità respiratoria, scarsa forza dei muscoli respiratori e delle bruttissime cicatrici sui polmoni", ha dichiarato Giovanni.

Ciacci, qualche mese fa, ha contratto il Covid-19 in modo asintomatico, ma la malattia gli ha lasciato strascichi che non immaginava.

Ciacci: le sue condizioni di salute

Giovanni, quindi, dovrà rinunciare a L’Isola dei Famosi. Non è tanto questo ingaggio lavorativo saltato ad averlo demoralizzato, quanto le sue condizioni di salute. L’esperto di stile, infatti, tornerà a recuperare la forma fisica di un tempo tra un anno.

"Io ero asintomatico ed ho riportato tutte queste cose come conseguenze. Io non avevo neanche la tosse, solo un po’ di affaticamento. Ora a volte ho della nebbia al cervello, tipo ora sono qua con te e poi improvvisamente non mi ricordo il tuo nome. I medici mi hanno spiegato che anche questa è una conseguenza del Covid che ti lascia per 9-12 mesi", ha ammesso Giò Giò.

Ciacci ha contratto il Coronavirus in modo asintomatico, ma le conseguenze sono state comunque terribili. La domanda, pertanto, sorge spontanea: se lui ha avuto questi strascichi, quanti hanno avuto la malattia con sintomi che disturbi svilupperanno?

Purtroppo, il Covid-19 è subdolo e il racconto di Giovanni non fa altro che alimentare la paura che l’intera popolazione vive ormai da un anno.