keyboard_arrow_up

GF Vip, notte agitata in Casa: Barù e Gianmaria al centro della scena

Pubblicato il 8 Gennaio 2022 alle 15:55

L’ultima puntata del GF Vip, arrivata a sorpresa per tutti i concorrenti, ha lasciato dei segni: la notte, non a caso, è stata a dir poco turbolenta.

GF Vip, notte agitata in Casa: Barù e Gianmaria al centro della scena

Notta agitata nella Casa del GF Vip. L’ultima puntata del reality più spiato d’Italia è stata particolare e, soprattutto, è arrivata quasi a sorpresa per i concorrenti. Questi ultimi, infatti, sono stati avvisati della diretta soltanto qualche ora prima.

GF Vip 6: notte agitata in Casa

Alfonso Signorini ha aperto l’ultima messa in onda del GF Vip in modo del tutto insolito. E’ entrato nella Casa, ha letto ai «Vipponi» un comunicato e poi si è lasciato andare ad un lungo sermone.

Il motivo che ha spinto il conduttore a questo ’gesto estremo’ è stato l’atteggiamento sopra le righe di alcuni concorrenti. Prime fra tutte Katia Ricciarelli e Lulù Selassié che, negli ultimi giorni, si sono abbandonate a liti al vetriolo.

Non solo discussioni, ma anche pesanti accuse da entrambe le parti. Insomma, Signorini non avrebbe potuto fare altro che guardare in faccia i suoi «Vipponi» e chiedere loro di tornare a comportarsi con grazia.

Nonostante il sermone, però, i concorrenti sono apparsi poco toccati dalle parole del conduttore. Appena le luci della diretta si sono spente, infatti, si sono lasciati andare a considerazioni per nulla in linea con il rimprovero andato in scena al GF Vip.

In molti si sono lamentati della mancata squalifica di Katia, primo fra tutti Barù. «Non è una questione di generazione, mio nonno non avrebbe mai detto una cosa del genere. Non capisco perché in Italia si facciano passare queste cose, negli USA saresti fo**uto. Sono cose brutte», ha esclamato il nobile.

Secondo Barù, Alfonso e il suo staff hanno usato il guanto di velluto con la Ricciarelli e non avrebbero dovuto. A suo dire, infatti, non si possono giustificare la parole della soprano tirando in ballo l’età.

Non solo Barù, nottata agitata anche per Gianmaria

Mentre Barù è rimasto deluso da Signorini, tanto da minacciare di voler abbandonare il GF Vip, Gianmaria Antinolfi non ha affatto apprezzato il comportamento della nuova fiamma Federica Calemme.

L’imprenditore napoletano ha ammesso che la ragazza l’ha infastidito perché non ha preso una posizione quando Alfonso le ha chiesto lumi sulla loro conoscenza. «Ci sono rimasto male», ha confessato con lo sguardo da cane bastonato.

Antinolfi, nello specifico, si riferisce allo scambio di battute tra conduttore e «Vippona». Alfonso ha affermato: «L’altra sera ero collegato al 55 e vedevo che Gianmaria faceva un pressing, sembrava un polipo e tu non sapevi da che parte guardare, sei lusingata o infastidita?».

Federica ha replicato: «Un po’ entrambi, devo vedere un po’ come gestire la cosa». Questo suo rimanere neutrale ha deluso l’imprenditore, che non ha mancato di sottolineare la cosa.

«Ma cosa ho detto in diretta? Che un po’ mi lusinga e un po’ mi infastidisce? Non ho detto mi fai schifo. (...) Non mi sembra di averti detto che fai schifo! Se te la sei presa scusami», ha provato a giustificarsi la Calemme.

Gianmaria, di tutta risposta, ha concluso: «Non è una cosa piacevole da sentirsi dire mi infastidisce. (...) Secondo me infastidire è un termine abbastanza dispregiativo dal mio punto di vista. Non me la sono presa, sono rimasto male. Te l’ho detto che mi ha dato fastidio. Io non direi mai a una persona che voglio bene mi infastidisce». Leggi anche: GF Vip, Alessandro contro Sophie: «Fai la fenomena»


ARGOMENTI: Grande Fratello VIP