keyboard_arrow_up

GF Vip, insulti degli autori: Endemol Shine Italy chiede scusa

Pubblicato il 6 Ottobre 2021 alle 15:41

Gli insulti degli autori del GF Vip, andati in onda per errore anche nella Casa e in tv, continuano a far discutere: Endemol Shine Italy chiede scusa.

GF Vip, insulti degli autori: Endemol Shine Italy chiede scusa

Lo scivolone fatto dagli autori al GF Vip continua a far discutere. Stiamo parlando dell’audio offensivo che, qualche giorno fa, è andato in scena in diretta tv, facendosi sentire chiaramente anche nella Casa più spiata d’Italia. Endemol Shine Italy ha deciso di rompere il silenzio: le scuse chiariscono la situazione.

GF Vip: Endemol Shine Italy si scusa per gli insulti degli autori

Qualche giorno fa, i concorrenti del GF Vip 6 e i telespettatori che erano sintonizzati su canale 55 del digitale terrestre hanno assistito ad uno scivolone davvero imbarazzante.

La gaffe è stata messa a segno dagli autori del reality più spiato d’Italia che, credendo che i microfoni fossero chiusi, hanno pronunciato frasi decisamente offensive. Nello specifico, una voce femminile ha dichiarato: «Una massa di imbe**lli e cerebrolesi… Ca**i loro».

I Vipponi, che hanno chiaramente ascoltato le parole, sono apparsi sorpresi, così come i telespettatori. Questi ultimi, a differenza dei concorrenti che non hanno più parlato di quanto accaduto, hanno dato il via ad una polemica non indifferente.

In molti, infatti, hanno pensato che le offese degli autori fossero rivolte ai gieffini e, di conseguenza, si aspettavano che Alfonso Signorini, nell’ultima diretta, facesse chiarezza. Il conduttore, invece, ha mantenuto il silenzio sulla gaffe e le polemiche si sono riaccese in un lampo. E’ per questo motivo che Endemol Shine Italy ha deciso di dire la sua in merito.

Le scuse di Endemol Shine Italy: le parole

Attraverso i suoi canali social, la Endemol Shine Italy ha finalmente rotto il silenzio. La casa di produzione del reality più spiato d’Italia ha dichiarato:

«La produzione Endemol Shine Italy si scusa per i contenuti diffusi erroneamente lunedì pomeriggio durante la diretta di GFVIP. Sono state pronunciate frasi inopportune che, benché non fossero rivolte ai concorrenti, sono ugualmente ingiustificabili».

Stando a quanto si legge, «imbe**lli e cerebrolesi» non erano parole rivolte ai concorrenti del GF Vip 6. A prescindere da ciò, però, la Endemol si è scusata con i telespettatori, sperando di mettere fine alle polemiche. Le critiche in merito alle offese degli autori cesseranno? Lo scopriremo nelle prossime ore.


ARGOMENTI: Grande Fratello VIP