keyboard_arrow_up

Francesca Cipriani confessa: «Sono stata sequestrata e violentata»

Pubblicato il 18 Gennaio 2021 alle 16:33

La showgirl abruzzese Francesca Cipriani, pronta a tornare in tv con La Pupa e il Secchione, ha confessato di essere stata sequestrata e violentata.

Francesca Cipriani confessa: «Sono stata sequestrata e violentata»

Francesca Cipriani sta per tornare in televisione al fianco di Andrea Pucci nel programma La Pupa e il Secchione e nessuno si aspettava una simile confessione. Intervistata da Libero, ha rivelato di essere stata sequestrata e violentata.

Francesca Cipriani: la violenza sessuale

Nota ai telespettatori per tanti siparietti all’insegna del trash, Francesca Cipriani è una ragazza che ha sofferto molto. Dietro al personaggio di soubrette svampita e dedita alla chirurgia estetica, c’è molto di più. Intervistata da Libero, la simpatica abruzzese ha confessato di aver subito un sequestro e un tentativo di violenza sessuale. Il fattaccio è avvenuto anni fa, quando aveva appena compiuto 18 anni. Francesca aveva ottenuto il primo contratto di lavoro come commessa e non si aspettava che in quel negozio sarebbe andata in scena tanta violenza.

"Era il mio primo lavoro, la commessa, ero in una boutique in Abruzzo, a Sulmona. Il proprietario dopo un po’ di tempo mi ha sequestrata, chiusa, e mi stava violentando. So cosa significa. Sono svenuta. Lui allora si è preoccupato, mi ha sentito il polso e si è fermato. Avevo 18 anni. È stato denunciato", ha rivelato la Cipriani.

Francesca ha denunciato il suo aguzzino e, in parte, è riuscita a sottrarsi a quella brutale violenza. Il ricordo, però, è ancora impresso nella sua mente. La showgirl ha ammesso che è riuscita a superare quel momento delicato grazie all’aiuto dei genitori, ma "le cicatrici non si rimarginano".

Francesca e la chirurgia estetica

La violenza sessuale non è stato l’unico avvenimento traumatico della vita di Francesca. La Cipriani, infatti, è stata vittima di bullismo. E’ proprio a causa delle critiche ricevute che ha deciso di sottoporsi più volte ad interventi di chirurgia estetica. A scuola veniva definita "cicciottella" e la causa era da ricollegare soprattutto ad una malformazione al seno, ovvero la sindrome di Polland.

A causa di questa malattia, la showgirl si è sottoposta alla prima operazione quando aveva appena 12 anni. Ad oggi, dopo aver ritoccato il décolléte più e più volte, ha ammesso che non ha intenzione di finire ancora sotto i ferri.

Prossima a tornare in tv con La Pupa e il Secchione, Francesca potrebbe anche decidere di buttarsi in politica. Simpatizza per Matteo Salvini e se mai dovesse arruolarsi al suo fianco proporrebbe una "legge contro gli haters, poi caccerei gli irregolari".