keyboard_arrow_up

Flavio Insinna e il retroscena su Don Matteo 13: ’Non mi hanno riconosciuto’

Pubblicato il 30 Marzo 2022 alle 16:44

L’attore e conduttore Flavio Insinna ha rivelato un particolare episodio verificatosi durante la pausa delle riprese di Don Matteo 13

Flavio Insinna e il retroscena su Don Matteo 13: ’Non mi hanno riconosciuto’

A partire da giovedì 31 marzo riparte la nuova stagione di Don Matteo, ormai giunta al suo tredicesimo capitolo. In questa inedita edizione ci sarà il ritorno di uno dei personaggi iconici della serie televisiva Made in Italy: Flavio Anceschi. L’attore e conduttore de L’Eredità, Flavio Insinna, ripristinerà il suo vecchio ruolo ma questa volta non calzerà la divisa da Capitano, bensì quella da Colonnello. Ed ecco che i fan di Don Matteo potranno rivedere Anceschi nuovamente vicino al maresciallo Cecchini, dopo circa 16 anni di assenza! Attraverso il settimanale ’Tv Mia’, Insinna ha fatto una curiosa rivelazione riguardante un episodio particolare, avvenuto durante la pausa delle riprese della fiction.

Flavio Insinna e il particolare durante la pausa delle riprese di Don Matteo 13

Ebbene, durante una pausa delle riprese di Don Matteo 13, a Flavio Insinna è accaduta una cosa che lui stesso ha reputato ’incredibile’. Lui e il collega Nino Frassica avevano ancora addosso la divisa dei rispettivi personaggi quando un piccolo pullman carico di suore si è fermato nei loro pressi. Convinto che le suore lo avessero riconosciuto e che volessero un suo autografo, Insinna è rimasto sorpreso quando gli hanno chiesto se potevano lasciare il pullmino nei dintorni. Dunque, né Flavio né Nino erano stati riconosciuti!

L’interprete del Colonnello Anceschi: ’è stato come realizzare un sogno’

Il celebre conduttore de L’Eredità ha svelato che in realtà gli ha fatto molto piacere essere scambiato per un vero carabiniere. In passato l’attore aveva provato ad accedere nell’Arma dei carabinieri, ma a quanto pare non c’è riuscito. Per tale ragione Flavio Insinna ha affermato che questo evento con le suore è stato come realizzare un sogno.

I due attori non hanno rivelato alle religiose di essere dei finti carabinieri, perché Nino Frassica voleva divertirsi un po’. Dopo tanti anni di assenza, Flavio si è definito contento di essere ritornato, perché si diverte molto con il collega e amico Nino. Sarà presente anche in un’eventuale 14esima stagione di Don Matteo? Intanto, ecco le anticipazioni della prima puntata della tredicesima stagione.


ARGOMENTI: Flavio Insinna - Don Matteo