keyboard_arrow_up

È sempre mezzogiorno, ricette 29 marzo: dai cannelloni pasquali al pan di ramerino

Pubblicato il 29 Marzo 2021 alle 18:20

Tante le ricette trattate nell’appuntamento di lunedì 29 marzo dello show di Antonella Clerici: Simona Ventura rivela le sue preoccupazioni in merito alla figlia.

È sempre mezzogiorno, ricette 29 marzo: dai cannelloni pasquali al pan di ramerino

Tante ricette sono state realizzate nella puntata del 29 marzo 2021 di È sempre mezzogiorno. Dopo il consueto riposo del weekend, Antonella Clerici ha aperto l’appuntamento dando il benvenuto alla settimana santa che sfocerà nella Pasqua. «Una Pasqua che si avvicina e anche quest’anno dobbiamo stare in casa, ma noi cercheremo di tirarvi su il morale e sorridere con voi» ha esordito la conduttrice. In questa puntata, oltre alle ricette è stata intervista (tramite collegamento) Simona Ventura.

È sempre mezzogiorno, ricetta Cannelloni pasquali di Cristina Lunardini

Per realizzare gli squisiti cannelloni pasquali di Cristina Lunardini occorrono pochi e semplici ingredienti validi per 4 persone. Innanzitutto bisogna tagliare a cubetti e saltare in una pentola con olio e aglio, le verdure quali: 200 g di asparagi, 1 zucchina, 1 carota e 1 costa di sedano.

Mentre si lasciano sbollentare 12 sfoglie di pasta all’uovo, avendo cura di stenderli su uno strofinaccio e lasciarli ad asciugare, si vanno a lavorare 300 g di di pollo. Nel dettaglio, si prende il pollo e lo si trita nel tritatutto unendo anche 1 mazzetto di timo, sale e pepe. Terminata questa operazione si sposta il pollo in una ciotola in cui va amalgamata 250 g di ricotta, metà delle verdure preparate in precedenza e 50 g di formaggio grattugiato.

Dopo aver condito con sale e pepe, si prende il composto e lo si infila in una sac a poche che servirà a farcire i quadretti di pasta. Infine, dopo aver ripiegato la pasta su se stessa, il tutto va sistemato in una pirofila da forno in cui, alla base, va stesa della besciamella e del formaggio. Dopo aver posizionato accuratamente la pasta, si ricopre il tutto con besciamella, una parte delle verdure preparate all’inizio, del formaggio grattugiato e fiocchetti di burro. Cuocere in formo a 180° per circa una ventina di minuti.

Ricetta Pan di ramerino di Fulvio Marino a È sempre mezzogiorno

Molto semplice è la preparazione del Pan di ramerino di Fulvio Marino. Occorre, innanzitutto, impastare 1 kg di farina tipo 2 di grano tenero con 300 g di lievito madre e 680 g di acqua. Dopodiché si aggiungono 22 grammi di sale e dell’olio, per amalgamare bene l’impasto. Una volta completata l’operazione si lascia lievitare per circa otto ore in frigorifero.

Trascorso questo tempo si procede con la preparazione del pane e per farlo bisogna formare dei piccoli filoni e lasciarli ancora una volta a riposare (questa volta per 3 ore in uno strofinaccio ricoperto di farina). In seguito non bisogna fare altro che informare il pane a 250° per 25 minuti circa. Quando sarà pronto, si spennella la parte superiore con una miscela di acqua e zucchero e lo si inforna per 5 minuti a 180°.

Simona Ventura ospite a È sempre mezzogiorno: ’Mi fa un po’ paura’

Nella puntata sono state realizzate altre ricette come il Cosciotto di agnello ripieno di Simone Buzzi, i Supplì Pasqualini di Sergio Barzetti e le Tagliatelle con gli strigoli di Eleonora Matarrese e Zia Cri. Ad un certo punto Antonella Clerici ha aperto il collegamento con Simona Ventura, la quale ha parlato non solo del nuovo programma che condurrà (Game of Games) ma anche della sua preoccupazione in merito alla figlia.

Nel dettaglio, la Ventura ha notato come i giovani si stanno adattando a questa situazione di emergenza sanitaria, tra la dad e le limitazioni alla vita sociale. «Mi fa un po’ paura perché è una cosa contro natura» ha affermato Simona Ventura. LEGGI ANCHE: È sempre mezzogiorno, Antonella Clerici commossa: «il mio primo pensiero voglio dedicarlo a lui»