keyboard_arrow_up

Domenica In, Pierluigi Diaco si confessa: «La mia serenità è venuta meno»

Pubblicato il 10 Gennaio 2021 alle 19:29

Pierluigi Diaco ha rilasciato una toccante intervista a Domenica In dove ha fornito tanti aneddoti inediti della sua carriera e della sua vita privata.

Domenica In, Pierluigi Diaco si confessa: «La mia serenità è venuta meno»

Tra gli ospiti di Mara Venier di oggi, domenica 10 gennaio, a Domenica In è arrivato anche Pierluigi Diacoche si è raccontato in una lunga e toccante intervistaa cominciare dalla sua passione per il giornalismo e il mondo della televisione: «Alessandro Curzi per me è stato l’incontro più importante: avevo 13-14 anni e cercavo una figura paterna che non avevo. La sera guardavo sempre i suoi editoriali sul Tg 3, e volevo fare questo mestiere. Allora lo invitai a un’assemblea d’istituto. Lui se n’è andato qualche anno fa e mi manca tantissimo».

Poi Diaco ha fornito dettagli commoventi sulla sua vita privata, come il suo rapporto con il padre, visto solo in foto: «Ricordo solo un profumo: l’odore del suo dopobarba. Poi mi ha regalato una canzone, in un certo senso: mi sono appassionato alla radio, lavoravo in Radio Rai, anni fa. Trovai in un cassetto un suo 45 giri di Sergio Endrigo: avevo 18 anni e lo chiamai. Mio padre mi ha regalato questo, oltre alla sua assenza, perché anche l’assenza a volte è importante. Come la presenza».

Pierluigi Diaco e il suo amore per Alessio Orsingher

Pierluigi Diaco, inoltre, nello studio di Domenica In ha poi parlato del suo rapporto con Alessio Orsingher, giornalista de La 7: «C’è stato un moMento in cui ai giornalisti interessava solo quella parte di me», ha rivelato il giornalista. Poco dopo, la Venier gli ha chiesto cosa lo abbia spinto a sposarsi e lui ha risposto senza mezzi termini: «Perché Alessio è la persone migliore che abbia mai conosciuto. Complice, amico, amante, mi critica tantissimo: io sono un po’ cazzaro, ma sono quello più serioso, lui è quello che ride di più» e ha chiosato:

«Ho capito che lui era la persona giusta con cui costruire una vita, fatta di stima e affetto reciproco». Sul periodo di lontananza dalla tv, ha poi svelato: "Non è stato facile fare un programma durante la pandemia. Ho incassato il colpo e la mia serenità è venuta meno”.