keyboard_arrow_up

Daydreamer, anticipazioni turche: un drammatico colpo di scena

Pubblicato il 4 Marzo 2021 alle 19:30

Can e Sanem si riappacificheranno, ma proprio quando sembrerà non esserci più alcun ostacolo lungo il loro cammino, i due avranno un terribile incidente.

Daydreamer, anticipazioni turche: un drammatico colpo di scena

Daydreamer riserverà al suo fedele pubblico ancora molti colpi di scena che ovviamente riguarderanno l’amore tra Can e Sanem che sembrerà non avere mai pace. Le anticipazioni turche, infatti, rivelano che ad un certo punto, dopo essersi incontrati di nuovo dopo un anno dalla fine della loro relazione, i due ex fidanzati finiranno per riavvicinarsi e decideranno di partire insieme per le Isole Galapagos, ma saranno coinvolti in un incidente stradale con un camion e in quell’occasione Can perderà la memoria.

Il fotografo, quindi, non conserverà più alcuna traccia nella sua mente di Sanem e addirittura penserà di essere ancora legato a Polen. Per la Aydin sarà una vera tragedia, ma non si arrenderà e proverà in tutti i modi ad aiutare l’uomo che ama a riacquistare la memoria e innanzitutto riacquisterà il vecchio edificio della Fikri Harika, affinché Aziz rimetta Can a capo dell’azienda proprio come quando si sono conosciuti.

Daydreamer, anticipazioni turche: Can si convincerà di non voler ricordare il passato perché si sente in colpa verso Sanem

Le anticipazioni turche di Daydreamer raccontano, dunque, che grazie ai tentativi di Sanem, Can inizierà a ricordare alcuni momenti passati con la ragazza, ma i suoi sentimenti per lei saranno del tutto sopiti e il ragazzo rivelerà ad Aziz di non provare alcuno slancio nei suoi confronti. Purtroppo, Sanem ascolterà questo dialogo e ne soffrirà molto, ma continuerà a combattere affinché il Divit si ricordi di lei e deciderà anche di donargli il suo romanzo, dove lei ha raccontato le tappe del loro amore.

In seguito, però, Sanem confesserà al fidanzato che non ha intenzione di stare male e impazzire per lui come è successo un anno prima quando è stata costretta a stare in una clinica psichiatrica dopo essersi lasciati. Can rimarrà sconcertato dopo aver appreso questo dettaglio e il ragazzo, dopo averne anche parlato con il suo medico, si convincerà di non voler ricordare proprio a causa del male che ha fatto a Sanem. Il giovane si confronterà anche con Emre e gli dirà di non voler riacquistare la memoria in quanto si sente in colpa per la sofferenza che ha causato alla Aydin.


ARGOMENTI: DayDreamer - Le ali del sogno