keyboard_arrow_up

Daydreamer, anticipazioni turche: bancarotta per i Divit

Pubblicato il 20 Febbraio 2021 alle 11:00

Anticipazioni turche Daydreamer con un occhio su quanto accaduto in quell’anno in cui Can abbandona tutto per recarsi a Istambul.

Daydreamer, anticipazioni turche: bancarotta per i Divit

Nelle anticipazioni turche Daydreamer ci sarà un’amara sorpresa per tutta la famiglia Divit che si trova davanti ad una triste realtà da fronteggiare.

Il fallimento dell’agenzia

Sempre più appassionante l’appuntamento in prima visione di Daydreamer in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 dalle ore 16.40. Come abbiamo potuto notare, durante l’ultima puntata della settimana si è svolto un salto temporale di ben un anno.

Gli spoiler turchi Daydreamer rivelano che non mancheranno i colpi di scena durante le prossime puntate, anche considerando le tante domande dei telespettatori su cosa sia accaduto in quell’anno. Perchè Sanem sta così male e gli altri della famiglia non sembrano più essere tranquilli?

Divid è uscito di scena nel momento in cui il diario segreto è stato distrutto dal fuoco da Yigit, che durante una collutazione è rimasto paralizzato. Un susseguirsi di eventi che hanno portato il fotografo ad andare via e lasciare la città per recarsi a Instambul.

Le nuove anticipazioni turche rivelano che dopo la scelta impulsiva di Can di abbandonare fidanzata, lavoro e famiglia per iniziare una nuova vita - le ripercussioni sulla sua famiglia sono agghiaccianti.

L’agenzia fotografica veniva gestita soprattutto dal Divit e in un attimo si troverà a dover fronteggiare numerose perdite. Non solo il suo abbandono sarà fatale per la società ma anche il passo indietro di Sanem che, sconvolta da tutto quello che è accaduto, cadrà in depressione.

Verrà rivelato man mano che la giovane ragazza avrà un importante crollo psicologico tanto da ricoverare in una clinica specializzata dove i medici faranno di tutto per farle riprendere in mano la propria vita.

La richiesta di aiuto di Emre

Dalle anticipazioni turche è quindi evidente che l’agenzia fotografica verrà chiusa a seguito bancarotta e che tutta la famiglia Divit si troverà ad essere senza lavoro, così come tutti i collaboratori. Emre e Leyla appena sposati saranno entrambi senza un lavoro e dovranno iniziare tutto da capo, anche se il colpo subito sembra coglierli di sorpresa dovendo abbandonare anche la casa dei propri sogni.

Huma, la mamma di Emre e Can, si troverà da un giorno all’altro a dover fronteggiare tutte le spese legali. L’unica cosa che le resterà da fare è vendere la sua lussuosa villa per coprire tutti i debiti maturati.

A questo punto Huma si trasferirà in un piccolo appartamento modesto dove vivono i genitori di Sanem, mentre Emre e Leyla si trovano costretti a dover chiedere aiuto ai genitori di lei.

Mevbike e Nihat accoglieranno in casa Emre e Leyla nell’attesa che trovino un nuovo lavoro e una nuova casa. Un vero e proprio disastro creato inconsapevolmente da Can? E Sanem riuscirà a trovare nuovamente la pace?

Non ci resta che guardare con attenzione tutte le puntate Daydreamer dal lunedì al venerdì dalle ore 16.40.


ARGOMENTI: DayDreamer - Le ali del sogno