keyboard_arrow_up

Cursed: Netflix cancella la serie fantasy

Pubblicato il 10 Luglio 2021 alle 19:40

La serie ispirata ai racconti di re Artù è stata cancellata da Netflix.

Cursed: Netflix cancella la serie fantasy

Netflix nell’ultimo periodo ha cancellato diverse serie tv che non avevano avuto il successo sperato. L’ultima in ordine di tempo ad essere stata rimossa dalla piattaforma è Cursed, la serie fantasy ispirata alle leggende di Re Artù e tratta dal romanzo di Tom Wheeler e Frank Miller.

La serie ha avuto soltanto una stagione e purtroppo per i fan del genere non ce ne sarà un’altra. La cancellazione di questa serie segue di pochi giorni quella di tante altre serie già eliminate dal catalogo.

Netflix cancella la serie fantasy Cursed

Brutte notizie per i fan del genere fantasy. Netflix ha infatti cancellato la serie tv Cursed ispirata ai racconti di Re Artù e tratta dal romanzo originale di Tom Wheeler e Frank Miller. La serie con protagonista Katherine Langford è in realtà una rivisitazione della leggenda arturiana.

Al centro della storia c’è una ragazza di nome Nimue che ha un dono misterioso e che è destinata a diventare la potente Dama del Lago. La giovane, in seguito alla morte di sua madre, partirà in missione per cercare Merlino e consegnargli un’antica spada e trovando nell’umile mercenario Artù un improbabile alleato.

Nimue nel corso del viaggio diventa simbolo di coraggio e ribellione contro i temibili Paladini Rossi ed il loro complice Re Uther. Cursed, attraverso la storia fantasy si proponeva di affrontare temi di grandissima attualità come la distruzione dell’ambiente, il terrorismo religioso, l’assurdità della guerra ed il coraggio di affrontare sfide impossibili.

Netflix ha già cancellato diverse serie tv

Cursed non è la prima serie tv che Netflix cancella dal suo catalogo ed è soltanto l’ultima in ordine di tempo. Il servizio streaming più famoso al mondo, nei giorni scorsi ha già cancellato le serie Country Comfort, The Crew, Jupiter’s Legacy, Papà, non mettermi in imbarazzo, Grand Army e The Duchess.

Tutte sono state cancellate dopo poche stagioni a causa del poco successo riscontrato a fronte dei costi sostenuti per l’acquisto o la produzione delle stesse. Netflix, dunque ha preferito cancellarle per puntare su serie di maggior successo rispetto a queste con buona pace dei fan che ovviamente sono rimasti molto male per la cancellazione delle loro serie tv preferite.