keyboard_arrow_up

Chicago Med 5, trama 4^ puntata 7 ottobre: Will Halstead mette alle strette una collega

Pubblicato il 6 Ottobre 2021 alle 17:00

Il medico, dopo aver rischiato di perdere la licenza, metterà alle strette una collega per spingerla ad affrontare la sua dipendenza.

Chicago Med 5, trama 4^ puntata 7 ottobre: Will Halstead mette alle strette una collega

Le avventure dei medici e degli infermieri di Chicago Med 5 tornano domani 7 ottobre su Italia 1 con ben quattro episodi intitolati rispettivamente Il dolore è per i vivi, Non sarà per sempre, Non ti farà del male e Nessuno può giudicare. La trama relativa a questa puntata, rivela che il dottor Will Halstead metterà alle strette la collega Hannah Asher per spingerla ad affrontare la sua dipendenza ed intraprendere un percorso di riabilitazione.

Nel frattempo, Natalie Manning e il dottor Charles si occuperanno di un uomo che finge di essere il padre di una bambina e che si avvelenerà pur di non dire la verità mentre April Sexton continuerà a non dire a Choi del bacio con Crockett. Infine, quest’ultimo e la Manning saranno rapiti, ma grazie a Sharon e Halstead potranno tornare alla vita di prima.

Chicago Med 5, trama 7 ottobre: Will Halstead mette alle strette Hannah Asher

Nel primo dei quattro episodi di Chicago Med 5 in onda domani sera ed intitolato Il dolore è per i vivi, il dottor Charles si occuperà di due fratellini che verranno ricoverati in condizioni critiche. Il medico, come rivelano le anticipazioni, preoccupato per le patologie psichiatriche manifestate dal maggiore dei due bambini, chiederà alla famiglia di prendere una decisione alquanto complicata. Nel frattempo, Will Halstead scoprirà che Hannah Asher, una delle donne curate nella clinica non autorizzata è in realtà una dottoressa e ciò lo spingerà a dover scegliere se tenere il segreto o denunciarla.

Il dottore, cercherà di spingerla ad intraprendere un percorso di riabilitazione, ma lei rifiuterà il suo aiuto ed arriverà a minacciarlo. Sarà, soltanto nel momento in cui, rischierà di perdere un paziente che organizzerà un piano per metterla alle strette e convincerla ad affrontare la sua dipendenza.

Chicago Med 5, puntata 7 ottobre: la Manning sospettosa nei confronti di una madre

Il secondo ed il terzo episodio di Chicago Med 5 in onda domani ed intitolati rispettivamente Non sarà per sempre e Non ti farò del male, vedranno al centro della trama la dottoressa Natalie Manning. Quest’ultima, si occuperà di un bambino in stato vegetativo da diverso tempo e chiederà ai colleghi Curry e Lanik di visitarlo per capire se prima o poi, il piccolo potrà uscire dallo stato catatonico in cui versa.

A far insospettire la dottoressa, però, sarà il comportamento della madre del piccolo, la quale non ha nessun tipo di reazione rispetto al dolore che sta provando. La Manning, poi, si occuperà insieme al dottor Charles di un attore che finge di essere il padre di una bambina e che arriverà ad avvelenarsi pur di non dire la verità.

Chicago Med 5, anticipazioni 7 ottobre: Natalie e Marcel vengono rapiti, April continua a mentire

L’ultimo episodio che compone la puntata di Chicago Med 5 in onda domani sera ed intitolato Nessuno può giudicare porterà in scena un evento imprevisto e al cardiopalma. La dottoressa Natalie Manning ed il dottor Marcel Crockett verranno rapiti da un delinquente che li costringerà a curare il suo complice. I due medici, ovviamente, esaudiranno il suo desiderio per evitare che faccia un gesto inconsulto.

La difficile situazione, comunque sia, verrà risolta da Sharon e Halstead ed i due medici potranno tornare alle loro vite senza conseguenze. Nel frattempo, April pur continuando a pensare al bacio scambiato con Crockett, continuerà a non dire nulla a Choi dell’accaduto e si concentrerà sul rendere possibile il sogno di diventare madre.