keyboard_arrow_up

C’è posta per te: la storia di Piera commuove i telespettatori

Pubblicato il 13 Marzo 2021 alle 23:09

La prima storia dell’ultima puntata di C’è posta per te è quella di Piera, una mamma che ha chiesto aiuto a Maria De Filippi per recuperare il rapporto con i due figli.

C’è posta per te: la storia di Piera commuove i telespettatori

C’è posta per te è arrivato a conclusione. L’ultima puntata di stagione ha visto andare in scena la storia di Piera, una mamma che vuole recuperare il rapporto con i suoi due figli. I ragazzi hanno aperto la busta?

C’è posta per te: la storia di Piera

L’ultima puntata di C’è posta per te, in onda su Canale 5 sabato 13 marzo 2021, si è aperta con uno show esilarante, quello di Luciana Littizzetto. Dopo i sorrisi, però, sono arrivate le lacrime con la storia di Piera.

La signora ha chiamato il programma di Maria De Filippi per cercare di recuperare il rapporto con i suoi due figli Antonio e Giovanni, che non vede da tre anni. I ragazzi la accusano di essere «scappata di casa per stare con il mio attuale compagno».

E’ per questo motivo che Giovanni e Antonio non vogliono più avere nulla a che fare con lei. Piera e suo marito si sono conosciuti quando avevano 20 anni e poco dopo si sono stabiliti in Svizzera, dove hanno messo al mondo i pargoli.

"I miei figli non hanno avuto un’infanzia facile perché sono cresciuti con un padre che dava divieti e una mamma in difficoltà", ha ammesso Piera.

Il matrimonio, poi, è naufragato quando la donna ha scoperto che il marito aveva un’amante. A quel punto, anche lei ha conosciuto un altro uomo e se n’è andata di casa con lui.

La risposta di Giovanni e Antonio

Appena Giovanni e Antonio hanno visto che a chiamarli a C’è posta per te è stata la madre, hanno subito chiesto a Maria cosa le avesse raccontato. La conduttrice ha suggerito loro di ascoltare prima la donna e poi scoprire il resto.

I due ragazzi hanno seguito il consiglio e hanno ascoltato il messaggio del genitore. In un primo momento, sono apparsi infastiditi dalla donna, poi Santa Maria da Cinecittà è riuscita a farli ragionare.

Antonio e Giovanni hanno accettato di aprire la busta sottolineando «non deve pensare che è tutto perdonato e soprattutto non vogliamo vedere lui». Il riferimento, ovviamente, è all’attuale compagno della madre. Piera, dopo ben 3 anni, ha così riabbracciato i suoi figli.


ARGOMENTI: C’è posta per te