keyboard_arrow_up

Bentornato Presidente: trama del film in onda domani 2 giugno

Pubblicato il 1 Giugno 2021 alle 16:59

Bentornato Presidente andrà in onda domani sera su Canale 5.

Bentornato Presidente: trama del film in onda domani 2 giugno

Bentornato Presidente è il film proposto da Canale 5 per la serata di domani 2 giugno. La pellicola con protagonista Claudio Bisio e Sarah Feberbaum racconta la storia di Peppino Garibaldi, sua moglie Janis e la figlia Guevara.

Tutti e tre vivono in montagna e ad un certo punto, la donna stanca della vita monotona del posto, quando riceve una chiamata dal Quirinale, deciderà di tornare a Roma lasciando il marito tra i monti.

Lui, a quel punto, parte e va da lei ed accetta un incarico politico solo per riconquistarla. Tuttavia, si riscoprirà un politico sincero e voglioso di cambiare l’Italia.

Bentornato Presidente: trama del film in onda domani sera su Canale 5

Peppino Garibaldi, otto anni dopo la sua elezione a Presidente delle Repubblica, si è trasferito in montagna con la sua amata Janis e la figlia Guevara. L’uomo non potrebbe chiedere di meglio, in quanto, ama la tranquillità e la vita lenta e serena in compagnia della famiglia, ma Janis non sarà dello stesso avviso.

La donna, affronterà con insofferenza la monotonia delle giornate e faticherà a riconoscere in Peppino l’uomo appassionato, che voleva fare la differenza a tutti i costi e di cui si era innamorata qualche anno prima. L’occasione per cambiare vita le viene offerta quando viene richiamata al Quirinale nel momento di formazione del nuovo governo e li la donna deciderà di tornare a Roma con Guevara lasciando l’uomo tra i monti.

Peppino, pur volendo restare lontano dagli intrighi politici e dalla campagna elettorale, volendo riconquistare la donna che ama, tornerà nella Capitale ed alcuni personaggi senza scrupoli, ricordando lo scompiglio che portò otto anni prima, faranno di tutto per sfruttare la sua ingenuità per manovrarlo come un burattino facendole eleggere Presidente del Consiglio.

Peppino accetterà l’incarico soltanto perché in questo modo potrà stare vicino a Janis e nonostante sia scoraggiato per il rifiuto di lei, la quale considererà la sua scelta avventata ed irresponsabile, tornerà a riscoprirsi il politico appassionato e sincero che vuole realmente cambiare l’Italia sorprendendo così la moglie e sconvolgendo i piani dei collaboratori che credono di avere la situazione in pugno.


ARGOMENTI: Claudio Bisio